Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Glencore si espande in Sudafrica
07/10/2017 - Pubblicato in news internazionali

Dopo lo zinco, il petrolio. Glencore continua a pieno ritmo la campagna di acquisizioni, annunciando una seconda operazione da un miliardo di dollari nel giro di appena tre giorni. Il colosso svizzero delle materie prime stavolta si porta a casa il 75% degli asset petroliferi di Chevron in Sudafrica, nonché tutti gli interessi della compagnia americana nel vicino Bostwana. Glencore, che gode del primato nello zinco e nel carbone, ceca di espandere la sua influenza nel settore petrolifero. Tra gli asset rilevati ci sono una raffineria da 100mila bg a Cape Town e una rete di distribuzione di carburanti, che copra il 19% del mercato retail sudafricano. Forse ancora più preziosa per il gruppo, c’è anche un’”ampia rete” di terminal, oleodotti e depositi nell’area di Saldanha Bay: uno dei maggiori centri di stoccaggio petrolifero al mondo, con una capacità di 45 milioni di barili, posizionato in modo strategico per rifornire l’Asia.

Fonte: Il Sole 24 Ore, Finanza & Mercati – Sissi Bellomo (pag. 25)

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Un pieno di idrogeno

Spinta sull’idrogeno, decisivo a decarbonizzare il mondo
[leggi tutto…]

Sussidi ambientali, fra tagli e retromarce tutte le voci sotto tiro

In queste settimane il ministro dell’Ambiente, Sergio Costa, ha annunciato di voler rincarare l’accisa del gasolio per modificare il prezzo e rendere il diesel più costoso della benzina, perché ritenuto un sussidio dannoso per l&
[leggi tutto…]

Industria ceramica in allarme: <<Arrivano costi folli per la CO2>>

Cambiano e diventano più severe le regole europee per le emissioni di anidride carbonica dell’industria
[leggi tutto…]