Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Giacimenti: il Tar Calabria boccia un ricorso “no triv”
22/09/2016 - Pubblicato in news nazionali

Una nuova sentenza “sì triv” del Tar Calabria si aggiunge all’elenco delle circa 25 decisioni con cui in questi mesi i giudici amministrativi hanno respinto a raffica tutti i ricorsi “no triv” che intendono opporsi contro la ricerca di giacimenti nazionali di metano e petrolio nei mari italiani. In particolare, il Tar della Calabria ha bocciato l’ordinanza con cui il Comune “no triv” di Roseto Capo Spulico aveva vietato l’uso dell’airgun nel mare ionico. Il Comune voleva che venisse bocciato il via libera del Ministero dell’Ambiente che aveva permesso la ricerca di giacimenti nel mare a pochi metri dalla costa calabrese. Il Tar ha dato ragione al Ministero.

Fonte: Il Sole 24Ore – R.I.T. (pag. 16)

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Obiettivo di Eni: sostenibilità e transizione energetica

Il mondo dell’energia sta cercando di evolvere nella direzione di una maggiore sostenibilità
[leggi tutto…]

Eni, rosso da 7,34 miliardi. Taglia spese, investimenti e anche il dividendo

Eni chiude il “peggior semestre nella storia dell’oil&gas”, due materie deprezzate del 57% da gennaio, con un rosso di 7,34 miliardi di euro legato molto a svalutazioni di magazzino. I conti nuovi, del secondo trimestre, sono comunqu
[leggi tutto…]

Sad e gas per usi industriali, supplemento di istruttoria

La Commissione interministeriale per lo studio e l’elaborazione di proposte per la transizione ecologica e per la riduzione dei sussidi ambientalmente dannosi (Sad) ha formulato alcune proposte normative volte a rimodulare sette Sad previsti nel rel
[leggi tutto…]