Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Germania, il dieselgate nell’urna
08/08/2017 - Pubblicato in news internazionali

Dieselgate e futuro dell’automotive al centro del finale di campagna elettorale in Germania. Sotto accusa Wiel, leader della Bassa Sassonia. Nel mezzo dello scandalo sulle emissioni truccate di Volkswagen nell’ottobre 2015, Wiel inviò via mail un discorso sul dieselgate al responsabile delle relazioni istituzionali di Wolkswagen, Thomas Steg, per un parere. Wiel possiede il 20% dei diritti di voto di Wolkswagen. Il caso è esploso a sole sei settimane dal voto del 24 settembre. Bafin, l’authority della Borsa ha aperto un’inchiesta su Daimler e Volkswagen per una possibile infrazione delle regole di comunicazione al mercato in relazione al sospetto accordo di cartello.

Fonte: Il Sole 24 Ore – Roberta Miraglia (pag. 6)

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Cipro, Snam in gara per rigassificatore galleggiante

Snam ha presentato una manifestazione di interesse nella  gara bandita dall’azienda pubblica del gas cipriota Defa, per la realizzazione di un terminale di rigassificazione galleggiante Fsru, con relativi moli e gasdotti
[leggi tutto…]

Phase-out carbone, A2A punta sul gas anche a Monfalcone

Arriva l’ufficialità: anche a Monfalcone A2A intende sostituire la centrale a carbone con il gas. La chiusura dell’impianto esistente da oltre 300 MW potrebbe arrivare anche prima della data del 2025 fissata dal Pniec.
[leggi tutto…]

Trivellazioni a largo di Cipro. Braccio di ferro tra UE e Erdogan

Acque agitate al largo di Cipro, dove Ankara sta portando avanti da giorni trivellazioni per la ricerca di idrocarburi. Ieri, dopo una settimana di avvertimenti, la Ue ha stabilito un primo round di sanzioni politiche ed economiche alle quali Ankara ha re
[leggi tutto…]