Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Gela: via allo studio di fattibilità sul gas naturale liquefatto
15/09/2016 - Pubblicato in news nazionali

Fa un ulteriore passo avanti il progetto dell’Eni per la realizzazione di una base logistica di gas naturale liquefatto (Gnl) a Gela. Ieri a Roma, al Ministero per lo Sviluppo Economico, è stata firmata da Eni, Regione siciliana, Comune e dallo stesso Mise la lettera d’intenti per condurre uno studio di fattibilità del progetto. Con la firma della lettera d’intenti viene avviata una nuova fase che durerà sei measi: l’obiettivo del gruppo di lavoro composto da tutte le parti coinvolte è quello di approfondire quattro linee di studio: commerciale, tecnico-realizzativa, logistico-operativa e regolatoria-autorizzativa. La partecipazione al tavolo dei rappresentanti del Mise consentirà di monitorare il quadro regolatorio di riferimento e di individuare il percorso autorizzativo per la realizzazione del progetto che rientra nell’ottica dello sviluppo del mercato del “gas-as-a-fuel” (gas come carburante), principalmente per quanto riguarda il trasporto terrestre pesante e marittimo.

Fonte: Il Sole 24 Ore, Impresa e territori – Nino Amadore (pag. 17)

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Aramco fa incetta di gas americano

L’Arabia saudita, tra i maggiori esportatori al mondo di petrolio, non disdegna il gas americano
[leggi tutto…]

Tariffe gas Germania e Francia, l’Italia scrive a Bruxelles

Una valutazione urgente sulla coerenza dei regimi tariffari adottati da Germania e Francia rispetto alla metodologia Ue in materia di tariffe armonizzate del gas
[leggi tutto…]

Non sono Eni e Total, la Libia fa accordi in Usa e Germania

La compagnia petrolifera libica Noc è riuscita comunque ad inaugurare la sua prima sede internazionale, a Houston.
[leggi tutto…]