Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Gazprom, gli utili crollano dell’80%
31/08/2017 - Pubblicato in news internazionali

Secondo trimestre molto pesante per il colosso del gas russo Gazprom, che ha visto i profitti netti calare dell’80% a 47,9 miliardi di rubli (683 milioni di euro). La flessione è dovuta principalmente all’effetto cambi, visto che in realtà le esportazioni hanno continuato a crescere, ma l’impatto delle valute è stato negativo, in particolare in relazione al debito della società denominato non in rubli (il 78% è denominato in euro e dollaro). In realtà la flessione degli utili era stata ampiamente prevista dagli addetti ai lavori, che però avevano stimato un calo più contenuto. Il risultato registrato da Gazprom è stato infatti peggiore rispetto alle attese. Il gruppo ha comunicato che le vendite di gas in Europa e nei Paesi limitrofi (i principali clienti sono Germania e Olanda) sono ammontate a 587 miliardi di rubli nel periodo (rispetto a 583 miliardi dell’anno scorso), mentre le vendite di petrolio e gas condensato sono salite da 91 a 134 miliardi di rubli.

Fonte: MF – Mattia Franzini (pag. 7)

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Non solo Tap: il gas dell’Est all’assalto della Puglia

Non si è ancora sopita la polemica contro il Tap, che già si profilano altri gasdotti in Puglia.
[leggi tutto…]

Sanzioni Iran, “gli Stati Uniti non concederanno ulteriori deroghe”

Il rappresentate speciale per l’Iran del Dipartimento di Stato Usa ha annunciato che la Casa Bianca non concederà più alcun tipo di deroga alle sanzioni sui traffici petroliferi della Repubblica Islamica.
[leggi tutto…]

Gas, nasce il forum del Mediterraneo orientale

A breve sarà creato l’East Mediterranean Gas Forum (Emgf), iniziativa per “monetizzare le riserve di gas del Mediterraneo orientale”
[leggi tutto…]