Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Gazprom-Ue verso intesa
15/10/2016 - Pubblicato in news internazionali

Finalmente si sta arrivando ad una svolta e Gazprom è prossima a raggiungere un accordo con i funzionari dell’Antitrust dell’Ue per trovare un punto di incontro circa le accuse di abuso di potere nel mercato del gas europeo che vengono fatte al colosso russo. Secondo fonti ben informate, l’accordo dovrebbe essere pronto per fine mese. Il governo russo, titolare del 50% del capitale di Gazprom, è stato coinvolto in tutte le fasi della trattativa. Un accordo che se sarà siglato permetterà a Gazprom di evitare il pagamento di sanzioni a fronte di modifiche radicali nel suo modus operandi. L’accordo dovrà comunque essere presentato ad ogni Paese coinvolto, ovvero gli otto Paesi in cui Gazprom avrebbe violato le normative dell’antitrust europeo, e si protrarrà pertanto per diversi mesi.  Già nel 2014 si parlava di un possibile avvicinamento ma poi le vicende dell’annessione della Crimea hanno determinato lo stallo dell’iniziativa.

Fonte: Italia Oggi – red. (pag. 27)

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Oil, cinema e reti gas, dove la Cina apre (ma non troppo)

Aperture nella manifattura avanzata, nel settore estrattivo, nei trasporti e nell’intrattenimento entreranno in vigore in Cina dal 30 luglio.
[leggi tutto…]

La guerra delle petroliere. Londra minaccia Teheran

Stessa scena del 4 luglio, ma stavolta sono i pasdran mascherati che da un elicottero atteranno sulla petroliera britannica e sequestrano la nave che aveva appena varcato lo stretto di Hormuz.
[leggi tutto…]

Eni, dal Parlamento tunisino ok ad accordo per diritti di transito Ttpc

Il Parlamento tunisino ha ratificato l’accordo con Ttpc, controllata di Eni, per il transito attraverso il Paese nordafricano del gas di provenienza algerina.
[leggi tutto…]