Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Gazprom cresce in Cina e prepara la conquista del Sud America
24/02/2016 - Pubblicato in news internazionali

Il dominio di Aleksej Miller su Gazprom continuerà per altri cinque anni, infatti il cda del colosso energetico russo ha rinnovato all'unanimità il mandato al presidente, in sella dal 2001 e uomo di fiducia di Vladimir Putin. Il prossimo quinquennio sarà il periodo della vera internazionalizzazione della società moscovita: gli sforzi di Gazprom, infatti, saranno da una parte volti a consolidare la leadership in Europa e dall’altra a penetrare e conquistare nuovi mercati, sviluppando segmenti di attività specifici sulle tecnologie di estrazione e trasporto di gas. L’obiettivo numero uno si chiama Asia: «un aumento della fornitura nei gasdotti per il mercato cinese è di importanza strategica», sottolinea Gazprom.

Fonte: Italia Oggi, Estero – Maicol Mercuriali (pag. 16)

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Gas, ok Arera a seconda sessione aste capacità dall’Algeria

Le difficoltà degli operatori a ottenere i requisiti di partecipazione in tempo utile ha fatto sì che l’asta tenutasi lo scorso primo luglio per l’assegnazione di capacità gas dall’Algeria presso il punto di ent
[leggi tutto…]

Cipro, Snam in gara per rigassificatore galleggiante

Snam ha presentato una manifestazione di interesse nella  gara bandita dall’azienda pubblica del gas cipriota Defa, per la realizzazione di un terminale di rigassificazione galleggiante Fsru, con relativi moli e gasdotti
[leggi tutto…]

Phase-out carbone, A2A punta sul gas anche a Monfalcone

Arriva l’ufficialità: anche a Monfalcone A2A intende sostituire la centrale a carbone con il gas. La chiusura dell’impianto esistente da oltre 300 MW potrebbe arrivare anche prima della data del 2025 fissata dal Pniec.
[leggi tutto…]