Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Gazprom cresce in Cina e prepara la conquista del Sud America
24/02/2016 - Pubblicato in news internazionali

Il dominio di Aleksej Miller su Gazprom continuerà per altri cinque anni, infatti il cda del colosso energetico russo ha rinnovato all'unanimità il mandato al presidente, in sella dal 2001 e uomo di fiducia di Vladimir Putin. Il prossimo quinquennio sarà il periodo della vera internazionalizzazione della società moscovita: gli sforzi di Gazprom, infatti, saranno da una parte volti a consolidare la leadership in Europa e dall’altra a penetrare e conquistare nuovi mercati, sviluppando segmenti di attività specifici sulle tecnologie di estrazione e trasporto di gas. L’obiettivo numero uno si chiama Asia: «un aumento della fornitura nei gasdotti per il mercato cinese è di importanza strategica», sottolinea Gazprom.

Fonte: Italia Oggi, Estero – Maicol Mercuriali (pag. 16)

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Le emissioni non aumentano anche se l’economia è cresciuta: ecco perché è una buona notizia

Contrariamente alle attese, nel 2019 le emissioni mondiali di CO2 – il principale dei gas serra responsabili del riscaldamento globale- non sono aumentate
[leggi tutto…]

Chi vince e chi perde con il Green New Deal

New Green Deal. Sbagliare una mossa potrebbe costare salato
[leggi tutto…]

La Cina respinge carichi di Gnl e manda a picco i prezzi del gas

Forza maggiore. È questa la nuova nemesi che dalla Cina si è abbattuta sul settore del gas, già messo alla prova da climate change, guerre commerciali ed eccessi produttivi.
[leggi tutto…]