Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Gazprom, dal 15 marzo le aste per 560 mln mc ai Paesi Baltici
03/03/2016 - Pubblicato in news internazionali

Si tratta della seconda procedura di vendita con modalità d'asta lanciata in pochi mesi da Gazprom, che ha detto di voler sperimentare le aste come canale commerciale aggiuntivo rispetto ai tradizionali contratti di lungo termine La fase di prequalifica è aperta e il termine scade l'8 marzo mentre Gazprom Export informerà i partecipanti dell'esito della prequalifica entro il 14. Le aste saranno due. Nella prima verranno offerti in tutto 90 lotti da 57.700 mc al giorno, rispettivamente venti per il secondo trimestre, altri 20 per il terzo e 50 per il quarto, al punto di riconsegna di Kotlovka, al confine tra Bielorussia e Lituania. Nella seconda saranno offerti invece 16 lotti da poco più di 5,25 mln mc/g al punto di riconsegna di Inchukalns UGS al confine con la Lettonia. Per partecipare a questa asta gli operatori dovranno concludere un contratto di stoccaggio la Latvijas Gaze.

(Fonte: Staffetta Quotidiana)

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Oil, cinema e reti gas, dove la Cina apre (ma non troppo)

Aperture nella manifattura avanzata, nel settore estrattivo, nei trasporti e nell’intrattenimento entreranno in vigore in Cina dal 30 luglio.
[leggi tutto…]

La guerra delle petroliere. Londra minaccia Teheran

Stessa scena del 4 luglio, ma stavolta sono i pasdran mascherati che da un elicottero atteranno sulla petroliera britannica e sequestrano la nave che aveva appena varcato lo stretto di Hormuz.
[leggi tutto…]

Eni, dal Parlamento tunisino ok ad accordo per diritti di transito Ttpc

Il Parlamento tunisino ha ratificato l’accordo con Ttpc, controllata di Eni, per il transito attraverso il Paese nordafricano del gas di provenienza algerina.
[leggi tutto…]