Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Gazprom, dal 15 marzo le aste per 560 mln mc ai Paesi Baltici
03/03/2016 - Pubblicato in news internazionali

Si tratta della seconda procedura di vendita con modalità d'asta lanciata in pochi mesi da Gazprom, che ha detto di voler sperimentare le aste come canale commerciale aggiuntivo rispetto ai tradizionali contratti di lungo termine La fase di prequalifica è aperta e il termine scade l'8 marzo mentre Gazprom Export informerà i partecipanti dell'esito della prequalifica entro il 14. Le aste saranno due. Nella prima verranno offerti in tutto 90 lotti da 57.700 mc al giorno, rispettivamente venti per il secondo trimestre, altri 20 per il terzo e 50 per il quarto, al punto di riconsegna di Kotlovka, al confine tra Bielorussia e Lituania. Nella seconda saranno offerti invece 16 lotti da poco più di 5,25 mln mc/g al punto di riconsegna di Inchukalns UGS al confine con la Lettonia. Per partecipare a questa asta gli operatori dovranno concludere un contratto di stoccaggio la Latvijas Gaze.

(Fonte: Staffetta Quotidiana)

Tag Clouds

 

Ultime notizie

0,5 milioni di barili al giorno: è il deficit di offerta di petrolio stimato dall’Aie per il secondo trimestre del 2019

Il mondo si potrebbe trovare senza petrolio.
[leggi tutto…]

L’Italia, tagliata fuori dalle rotte del gas, perde la partita

L’Italia sembra aver già perso l’opportunità di diventare hub del gas.
[leggi tutto…]

Italia-Cina, domani intese per Eni e Snam

"Con Bank of China sarà firmato nella giornata di sabato 23 marzo, un Memorandum of Understanding che rafforza la collaborazione su vari strumenti finanziari tra Eni e Bank of China".
[leggi tutto…]