Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Gasdotti Ue, da novembre capacità NET4GAS su Prisma
23/10/2015 - Pubblicato in aspetti tecnici,news internazionali

Il gestore della rete di trasporto gas della Repubblica Ceca NET4GAS inizierà dal 1 novembre a commercializzare capacità sulla piattaforma europea Prisma ai punti di interconnessione Brandov–Stegal, Hora Svaté Kateriny-Olbernhau, Hora Svaté Kateriny-Sayda e Brandov – OPAL alla frontiere Nord con la Germania, al punto di interconnessione Waidhaus alla frontiera Ovest con la Germania e a quello di Lanžhot alla frontiera con la Slovacchia. La piattaforma Prisma consente oggi l'allocazione congiunta della capacità di trasporto di 35 operatori di rete europei. La rete di NET4GAS si estende oggi per icrca 3.800 km e trasporta circa 45 miliardi di mc di gas all'anno di cui il 15-20% per il consumo interno del Paese. La rete ceca collega la Germania con lo hub austriaco di Baumgarten, al confine con la Slovacchia, dove transita gran parte del gas russo diretto in Europa. Dalla Repubblica Ceca e da qui in Slovacchia transita inoltre una quota rilevante dei volumi forniti in reverse flow dall'Europa all'Ucraina negli ultimi anni.

Fonte: Staffetta Quotidiana

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Primi carichi di Gnl Usa respinti in Europa

L’Europa sembrava in grado di assorbire ogni eccesso di gas liquefatto
[leggi tutto…]

Ets, consultazione Ue sul “Fondo per la modernizzazione”

La Commissione europea ha avviato una consultazione sulla proposta di regolamento che stabilisce le regole di funzionamento del Fondo europeo per la modernizzazione, previsto dalla riforma dell'Ets del 2015
[leggi tutto…]

Tariffe gas tedesche, Confindustria: “La Ue rischia la germanizzazione”. Patuanelli: “Inaccettabile”

Proprio nel giorno in cui Confindustria rilancia alla Camera l’allarme sui possibili aumenti del prezzo del gas conseguenti alle nuove tariffe di trasporto tedesche, il ministro dello Sviluppo economico, Stefano Patuanelli, le ha definite “ina
[leggi tutto…]