Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Gas, anche i sauditi puntano sullo shale
01/09/2016 - Pubblicato in news internazionali

Saudi Aramco, il colosso petrolifero di Riad, è pronto a entrare nel settore dello shale gas dopo aver effettuato negli scorsi cinque anni test con esito positivo sul proprio territorio. Lo ha spiegato il presidente della divisione upstream del gruppo, Mohammed al Qahtani, durante l'Ons 2016 Energy Conference in corso in Norvegia. “Stiamo identificando enormi depositi nelle aree settentrionali del regno, dove il centro della domanda è molto isolato dalla rete del gas” ha affermato Qahtani, ma il petrolio resterà comunque il fulcro dell'economia saudita ancora a lungo, ha sottolineato il manager.

Fonte. Staffetta Quotidiana

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Il gas torna più caro in Europa con la CO2

Sul principale hub nel Vecchio continente, il Ttf olandese, il gas è arrivato a 14 €/MWh sul mercato del giorno prima
[leggi tutto…]

Border tax, Ets e neutralità carbonica: le promesse di Von der Leyen

Obiettivo di neutralità climatica al 2050 entro i primi 100 giorni di mandato da presidente: questa la promessa contenuta nelle lettere con cui Ursula von der Leyen chiede l'appoggio dei Socialisti e democratici e ai Liberali di Renew Europe p
[leggi tutto…]

Transitgas, così le cessioni Eni nel quarto trimestre

Nell'ambito delle procedure Eni per la cessione di capacità di trasporto gas dal Nord Europa avviate la scorsa estate per l'anno termico 2018-2019, Eni ha reso noto oggi il numero definitivo di lotti offerti relativamente al 4° trimes
[leggi tutto…]