Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Gas, anche i sauditi puntano sullo shale
01/09/2016 - Pubblicato in news internazionali

Saudi Aramco, il colosso petrolifero di Riad, è pronto a entrare nel settore dello shale gas dopo aver effettuato negli scorsi cinque anni test con esito positivo sul proprio territorio. Lo ha spiegato il presidente della divisione upstream del gruppo, Mohammed al Qahtani, durante l'Ons 2016 Energy Conference in corso in Norvegia. “Stiamo identificando enormi depositi nelle aree settentrionali del regno, dove il centro della domanda è molto isolato dalla rete del gas” ha affermato Qahtani, ma il petrolio resterà comunque il fulcro dell'economia saudita ancora a lungo, ha sottolineato il manager.

Fonte. Staffetta Quotidiana

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Obiettivo di Eni: sostenibilità e transizione energetica

Il mondo dell’energia sta cercando di evolvere nella direzione di una maggiore sostenibilità
[leggi tutto…]

Eni, rosso da 7,34 miliardi. Taglia spese, investimenti e anche il dividendo

Eni chiude il “peggior semestre nella storia dell’oil&gas”, due materie deprezzate del 57% da gennaio, con un rosso di 7,34 miliardi di euro legato molto a svalutazioni di magazzino. I conti nuovi, del secondo trimestre, sono comunqu
[leggi tutto…]

Sad e gas per usi industriali, supplemento di istruttoria

La Commissione interministeriale per lo studio e l’elaborazione di proposte per la transizione ecologica e per la riduzione dei sussidi ambientalmente dannosi (Sad) ha formulato alcune proposte normative volte a rimodulare sette Sad previsti nel rel
[leggi tutto…]