Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Gas, anche i sauditi puntano sullo shale
01/09/2016 - Pubblicato in news internazionali

Saudi Aramco, il colosso petrolifero di Riad, è pronto a entrare nel settore dello shale gas dopo aver effettuato negli scorsi cinque anni test con esito positivo sul proprio territorio. Lo ha spiegato il presidente della divisione upstream del gruppo, Mohammed al Qahtani, durante l'Ons 2016 Energy Conference in corso in Norvegia. “Stiamo identificando enormi depositi nelle aree settentrionali del regno, dove il centro della domanda è molto isolato dalla rete del gas” ha affermato Qahtani, ma il petrolio resterà comunque il fulcro dell'economia saudita ancora a lungo, ha sottolineato il manager.

Fonte. Staffetta Quotidiana

Tag Clouds

 

Ultime notizie

2025. Carbone addio

L’Italia dirà definitivamente addio al carbone nel 2025, lo ha annunciato il ministro dell’Ambiente Sergio Costa.
[leggi tutto…]

Saipem si aggiudica due contratti per 1,3 miliardi

Saipem si è aggiudicata due contratti Epic assegnati dal cliente Saudi Aramco per un importo totale di 1,3 miliardi di dollari Usa per le attività offshore in Arabia Saudita.
[leggi tutto…]

Upstream, a Eni 13 licenze esplorative in Norvegia

Vår Energi, controllata da Eni con il 69,6% si è aggiudicata 13 licenze esplorative nell'ambito della gara “Awards in Predefined Areas 2018” gestita dal ministero del Petrolio ed energia norvegese.
[leggi tutto…]