Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Gas, la ripresa continua
03/01/2017 - Pubblicato in news nazionali

Continua la ripresa dei consumi di gas naturale in Italia. Nel 2016 sono aumentati del 5,2% rispetto al 2015, quando l'aumento rispetto al 2014 (dopo quattro anni di flessioni) era stato del 9%. Per nove mesi il segno è stato positivo. Flessioni significative a febbraio (che è stato meno freddo rispetto al 2015) e luglio (meno caldo rispetto all'anno precedente). I livelli di consumo totali, tuttavia, sono ancora inferiori a quelli del 2000. Secondo le elaborazioni della Staffetta Quotidiana sui dati di Snam Rete Gas, nell'anno appena concluso in Italia si sono consumati quasi 70,4 miliardi di mc, oltre 3,4 miliardi in più rispetto al 2015, ma quasi 16 miliardi in meno (il 18,4%), rispetto al massimo storico del 2005. È stata dunque confermata l'inversione di tendenza del 2015 che aveva interrotto una flessione che continuava dal 2008, con la sola eccezione del 2010, anno caratterizzato da temperature ben al di sotto della media e di gran lunga il più freddo dell'ultimo decennio. A caratterizzare i consumi del 2016 sono stati i recuperi della grande industria, quella allacciata direttamente alle reti di trasporto, e, in misura ancor più significativa, delle centrali termoelettriche. Il settore industriale ha segnato +4,8% rispetto al 2015, pari 13,3 miliardi di mc contro 12,7, mentre i consumi di gas delle centrali elettriche sono arrivati a un +12,4%, pari 23,3 miliardi di mc a fronte di 20,8 del 2015 e 17,8 del 2014, confermando così l'interruzione di una lunga e rovinosa stagione di crisi.

Fonte: Staffetta Quotidiana

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Gas, ok Arera a seconda sessione aste capacità dall’Algeria

Le difficoltà degli operatori a ottenere i requisiti di partecipazione in tempo utile ha fatto sì che l’asta tenutasi lo scorso primo luglio per l’assegnazione di capacità gas dall’Algeria presso il punto di ent
[leggi tutto…]

Cipro, Snam in gara per rigassificatore galleggiante

Snam ha presentato una manifestazione di interesse nella  gara bandita dall’azienda pubblica del gas cipriota Defa, per la realizzazione di un terminale di rigassificazione galleggiante Fsru, con relativi moli e gasdotti
[leggi tutto…]

Phase-out carbone, A2A punta sul gas anche a Monfalcone

Arriva l’ufficialità: anche a Monfalcone A2A intende sostituire la centrale a carbone con il gas. La chiusura dell’impianto esistente da oltre 300 MW potrebbe arrivare anche prima della data del 2025 fissata dal Pniec.
[leggi tutto…]