Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Gas da primato per Techint
08/07/2016 - Pubblicato in news nazionali

Il più grande rigassificatore d’Europa porta la firma italiana: realizzato a Dunkerque da Techint Engineering&Construction per conto di un consorzio formato da Edf, Fluxys e Total, accoglierà la prima nave di gas liquefatto proprio oggi. La fase commerciale di trasmissione del gas sarà gradualmente avviata a settembre: l’impianto, del valore di circa un miliardo di euro, ha una capacità di 13 miliardi di mc all’anno, e servirà i mercati di Francia e Germania. In Italia la società ha recentemente raggiunto un accordo quadro con Eni: “forniremo il nostro supporto a diversi progetti nel mondo – afferma Videla, ad per l’area Emea – è un’ottima occasione per valorizzare le nostre competenze”.

Fonte: Il Sole 24 Ore – Matteo Meneghello (pag. 12)

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Idrogeno, consultazione sulla Strategia UE

La Commissione europea ha avviato una consultazione in vista dell'adozione della Strategia sull'idrogeno entro la metà dell'anno
[leggi tutto…]

Gasdotto Italia-Malta, al via consultazione transfrontaliera

Il ministero dell'Ambiente ha avviato nei giorni scorsi la consultazione pubblica transfrontaliera sul progetto di gasdotto di interconnessione tra Italia e Malta, una pipeline da 1,2 miliardi di mc all'anno per una lunghezza di 159 km tra Delim
[leggi tutto…]

Mire cinesi sul gas Eni australiano

Arrivano dalla Cina i primi concreti segnali di interesse per gli asset australiani di Eni. Secondo indiscrezioni, tra i pretendenti c’è Roc Oil, quartier generale a Sidney ma azionariato cinese
[leggi tutto…]