Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Il gas obbliga Erdogan a far pace con Israele
17/12/2015 - Pubblicato in news internazionali

Dopo lo scontro con Putin, la Turchia apre a Gerusalemme per evitare di rimanere senza approvvigionamento. Il primo accenno c’è stato alla conferenza di Parigi sul clima lo scorso 30 novembre. Poi di nuovo pochi giorni fa, tornando da una visita ufficiale in Turkmenistan. “La normalizzazione dei rapporti con Israele è possibile”, ha detto Erdogan.

Fonte:Libero- Daniel Mosseri (pag. 15)

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Libia, da oggi revocato lo stato di forza maggiore da porti e giacimenti

A partire dal 26 ottobre è stato revocato lo stato di forza maggiore in tutti i giacimenti e porti libici, dopo i blocchi messi in atto dal generale Haftar nel corso dell'anno.
[leggi tutto…]

Nord Stream, gli Usa estendono le sanzioni

Il dipartimento di Stato Usa ha esteso martedì il raggio delle sanzioni americane al progetto di gasdotto Nord Stream II
[leggi tutto…]

Idrogeno, Patuanelli punta sul tubo

A parte il colore , uno dei punti di frizione sulla questione degli incentivi per lo sviluppo dell'idrogeno è quella del trasporto
[leggi tutto…]