Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Gas naturale, concessioni nel mirino dell’Antitrust
26/07/2016 - Pubblicato in news nazionali,normativa

L’antitrust italiana ha segnalato le possibili distorsioni concorrenziali nel settore della distribuzione del gas naturale, vista la possibilità normativa che consente, ad alcuni distributori, in modo ingiustificato, una durata delle concessioni superiore a quella di 12 anni prevista come durata massima dalla normativa vigente. La segnalazione è stata inoltrata ai presidenti di camera, senato, consiglio dei ministri e al ministro dello sviluppo economico. Il servizio di distribuzione dei gas naturale è affidato esclusivamente mediante gara per periodi non superiori a 12 anni. La normativa predetta ha successivamente disposto, a sostegno di programmi di metanizzazione del mezzogiorno, una deroga stabilendo che i termini di durata delle concessioni e degli affidamenti per la realizzazione delle reti e la gestione della distribuzione di gas naturale sono prorogati fino al 12° anno decorrente dalla data di entrata in vigore del decreto del ministero dell’economia.

Fonte: Italia Oggi – Lorenzo Allegrucci (pag. 31)

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Terna, piano da 6,2 miliardi per potenziare la rete

Con la rotta puntata sulla rete elettrica nazionale, chiamata a supportare il ruolo dominante nella transizione energetica, Terna è pronta a investire 6,2 miliardi nei prossimi cinque anni per accompagnare l’infrastruttura lungo la strada del
[leggi tutto…]

Carbone, il Far East traina la domanda

Il commercio mondiale di carbone continua a correre sfruttando la spinta del sud-est asiatico alla ricerca di fonti di energia a prezzi bassi.
[leggi tutto…]

“Gas fondamentale per la competitività. L’Italia giochi il suo ruolo in Europa”

Intervenendo al convegno organizzato da Assocarta e Confindustria Toscana Nord su “Gas, competitività e sostenibilità ambientale nell’industria italiana”  il manager si Sofidel Luigi Lazzeschi ha sottolineato come il P
[leggi tutto…]