Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Gas Natural studia vendita delle attività italiane
08/02/2017 - Pubblicato in news internazionali,news nazionali

Gas Natural Fenosa ha dato mandato a Rotschild per una revisione strategica delle sue attività italiane, trovandosi al bivio tra restare in Italia rilanciando gli investimenti o cedere i propri asset per un controvalore stimato tra 600 e 700 milioni di euro. Secondo l'agenzia Reuters i possibili compratori sarebbero i due maggiori operatori della distribuzione locale del gas, F2i e Italgas. Gas Natural Fenosa è attiva in Italia nella distribuzione locale soprattutto nel Sud e altre controllate serve circa 460mila punti di riconsegna attraverso 7.200 km di rete. Nel contempo la società opera anche nella vendita al dettaglio, tramite la Gas Natural Vendita Italia, con 569mila contratti, e nella vendita all'ingrosso.

Fonte: Staffetta Quotidiana

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Idrogeno verde, per la competitività servono 150 mld $ in 10 anni

L'idrogeno verde, prodotto per elettrolisi dall'acqua attraverso elettricità da fonte rinnovabile, è una strada promettente, ma per renderlo economicamente sostenibile – con un costo di un dollaro al kg – servono incent
[leggi tutto…]

Snam, dal Golfo alla Cina

Due anni fa Snam si è aggiudicata la gara per la privatizzazione di Desfa, la società dei gasdotti in Grecia
[leggi tutto…]

Petrolio, i Paesi del G7 chiedono la fine della guerra dei prezzi

Preoccupati per la discesa del prezzo del petrolio, ma soprattutto per la guerra dei prezzi in corso, i Paesi del G/ hanno rivolto un appello ai maggiori Paesi produttori “per cercare di aiutare gli sforzi per mantenere la stabilità economica
[leggi tutto…]