Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Gas lanciato verso prezzi negativi in Europa, il Qatar sfida gli altri fornitori
23/05/2020 - Pubblicato in news internazionali

Un crollo del gas a prezzi sotto zero potrebbe essere imminente in Europa. La fine della paralisi da coronavirus e il calo delle forniture non sono servite a risollevare il mercato, che anzi continua a indebolirsi al punto che sul principale hub- il Tft olandese – il combustibile è arrivato a scambiare vicino a 2 euro per Megawattora al Tft, perdendo due terzi del valore rispetto ai livelli già molto depressi di un mese fa. Di questo passo ci vuole davvero poco per spingerlo in terreno negativo: un giorno festivo assolato e ventoso, ad esempio, in cui i consumi ridotti si abbinano a un boom di generazione da rinnovabile. Per il petrolio, la situazione si è capovolta in fretta: il Wti, che  un mese fa era scivolato fino a -40 dollari al barile, oggi sfiora 33$. Il Brent è più che raddoppiato rispetto ai minimi e ora scambia intorno a 35$. Il rally ha lasciato indifferente il mercato del gas, che pure un tempo veniva influenzato dai corsi del petroli. I ribassi sono anzi addirittura accelerati, nonostante l’uscita dal lockdown e i tagli di produzione che stanno arrivando. Quanto agli Usa, ora si prospetta un vero e proprio crollo delle forniture di Gnl. Oltre alle cancellazioni e alla riduzione della produzione, non c’è più convenienza a esportare.

Fonte: Il Sole 24 Ore – Sissi Bellomo (pag. 17)

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Kerry: <<Europa e Usa insieme su Green deal e lotta al virus>>

Le due grandi sfide della green economy e della pandemia richiedono una risposta congiunta di Europa e Stati Uniti. Ora, con Biden alla Casa Bianca, tutto sarà più facile ma solo se si seguirà la strada della democrazia e della difesa
[leggi tutto…]

Petrolio, con Biden lo shale perde anche l’appoggio politico

Indifferente al cambio della guardia alla Casa Bianca, il petrolio continuala sua avanzata sui mercati finanziari, dove si mantiene ai massimi da quasi un anno, vicino a 57 dollari nel caso del Brent, e intorno a 54 nel caso del Wti.
[leggi tutto…]

Sanzioni Usa e caso Navalny, Nord Stream 2 torna nel mirino

Doppio attacco al Cremlino, nel pomeriggio di ieri. Il primo è partito dalla Casa Bianca nelle ultimissime ore dell’amministrazione Trump, che ha sganciato il suo siluro finale sul Nord Stream 2
[leggi tutto…]