Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Gas, Europe Energy entra in Cegh
09/09/2016 - Pubblicato in news internazionali

Il trader di energia Europe Energy è dal 1 settembre 2016 ufficialmente un membro della Central European Gas Hub (Cegh), hub gas austriaco punto di riferimento per le forniture provenienti dalla Russia. Sono attualmente solo 6 le aziende italiane titolari di un proprio gruppo di bilanciamento e autorizzate a operare su segmenti spot e future che hanno le autorizzazioni come Future e Spot trader: oltre Europe Energy si tratta di Edison, Enel, Enoi, Hera e Repower. Europe Energy, oltre che sul CEGH, è anche attiva sul PSV, TTF e NCG, ossia tutti i principali HUB fisici del gas in Europa, confermandosi come uno degli operatori del gas maggiormente operativi a livello Europeo.

Fonte: Staffetta Quotidiana

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Sarraj: “Senza petrolio crisi catastrofica”

Pur con la guerra civile da ormai 9 anni, la produzione di petrolio finora si era mantenuta costante e ha permesso al governo, anzi ai due governi della Lobia, di continuare a funzionare, pagare i dipendenti pubblici e le milizia impegnate nei combattimen
[leggi tutto…]

Le emissioni non aumentano anche se l’economia è cresciuta: ecco perché è una buona notizia

Contrariamente alle attese, nel 2019 le emissioni mondiali di CO2 – il principale dei gas serra responsabili del riscaldamento globale- non sono aumentate
[leggi tutto…]

Chi vince e chi perde con il Green New Deal

New Green Deal. Sbagliare una mossa potrebbe costare salato
[leggi tutto…]