Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Gas Connect Austria, parte la vendita OMV: Gazprom non è interessata
12/02/2016 - Pubblicato in news internazionali

OMV, azionista della rete di trasporto austriaca Gas Connect Austria di cui ha messo in vendita un 49%, ha rimarcato che la Gazprom non è tra i possibili acquirenti. La procedura di vendita, in cui OMV è assistita da Citi, è ora partita con l'invio di informazioni preliminari agli investitori potenzialmente interessati. Nelle scorse settimane Snam ha dichiarato di essere interessata all'acquisto . Indiscrezioni sui pretendenti parlano di un consorzio tra Allianz e Borealis, di Fluxys, della ceca EPH e di alcuni fondi infrastrutturali. Gas Connect Austria gestisce circa 900 km di rete ad alta pressione in Austria che nel 2014 ha trasportato 1.676 TWh di gas.

Fonte: Staffetta Quotidiana

Tag Clouds

 

Ultime notizie

“Gas fondamentale per la competitività. L’Italia giochi il suo ruolo in Europa”

Intervenendo al convegno organizzato da Assocarta e Confindustria Toscana Nord su “Gas, competitività e sostenibilità ambientale nell’industria italiana”  il manager si Sofidel Luigi Lazzeschi ha sottolineato come il P
[leggi tutto…]

Scoperta Eni nel Mare del nord

Eni, attraverso la controllata Var-Energy (Eni 69,6%) e Hitec Vision (30,4%) ha annunciato una scoperta di petrolio e gas nella licenza PL 869 nel Mare del Nord norvegese.
[leggi tutto…]

Eni, più petrolio e per compensare nascerà in Africa una superforesta

Il Piano industriale Eni da qui al 2022 prevede da un lato, l’aumento di petrolio e gas naturale estratti dai suoi giacimenti in giro per il mondo almeno del 3,5% all’anno.
[leggi tutto…]