Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Gas, capacità “di emergenza” su Ttpc e Transmed
18/12/2019 - Pubblicato in news nazionali

In caso di situazioni “critiche” Ttpc e Transmed metteranno a disposizione degli shipper capacità sui gasdotti di importazione dall'Algeria, da ieri fino a nuovo avviso, e comunque non oltre il 31 marzo. Con “situazioni critiche di sistema” (System Critical Situations o “Scs”) si fa riferimento a qualsiasi situazione che possa avere un impatto negativo sull'operatività in sicurezza della rete gas italiana, secondo quanto stabilito dalle procedure di emergenza attivate dal ministero dello Sviluppo economico. In caso di una situazione critica e per la sua durata, ciascuno shipper potrà prenotare capacità sul Ttpc facendo riferimento alla Scs e non più tardi di un giorno prima del giorno della fornitura del servizio – una capacità aggiuntiva per il trasporto di quantità ulteriori rispetto a quelle impegnate. Ttpc proverà a fornire questo servizio di trasporto ulteriore sulla base della fattibilità tecnica.

Fonte: Staffetta Quotidiana

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Energia, tlc, logistica. La riscossa italiana può iniziare dalle reti

Le reti sono state le grandi protagoniste di questa prima fase di emergenza, dimostrando una notevole “resilienza”
[leggi tutto…]

Rally del petrolio con ipotesi tagli

Il mercato del petrolio è forse vicino a una svolta. Arabia Saudita e Stati Uniti hanno aperto la porta alla possibilità di tagli alla produzione, anche di grande entit
[leggi tutto…]

Forniture gas, la Polonia vince l’arbitrato con la Russia

Al termine di una disputa legale durata cinque anni, il Tribunale arbitrale di Stoccolma ha accolto le tesi della polacca Pgnig, che nel 2015 aveva presentato ricorso contro Gazprom per i termini di prezzo del contratto di fornitura gas di lungo-termine f
[leggi tutto…]