Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Gas, capacità “di emergenza” su Ttpc e Transmed
18/12/2019 - Pubblicato in news nazionali

In caso di situazioni “critiche” Ttpc e Transmed metteranno a disposizione degli shipper capacità sui gasdotti di importazione dall'Algeria, da ieri fino a nuovo avviso, e comunque non oltre il 31 marzo. Con “situazioni critiche di sistema” (System Critical Situations o “Scs”) si fa riferimento a qualsiasi situazione che possa avere un impatto negativo sull'operatività in sicurezza della rete gas italiana, secondo quanto stabilito dalle procedure di emergenza attivate dal ministero dello Sviluppo economico. In caso di una situazione critica e per la sua durata, ciascuno shipper potrà prenotare capacità sul Ttpc facendo riferimento alla Scs e non più tardi di un giorno prima del giorno della fornitura del servizio – una capacità aggiuntiva per il trasporto di quantità ulteriori rispetto a quelle impegnate. Ttpc proverà a fornire questo servizio di trasporto ulteriore sulla base della fattibilità tecnica.

Fonte: Staffetta Quotidiana

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Ets, consultazione Ue sul “Fondo per la modernizzazione”

La Commissione europea ha avviato una consultazione sulla proposta di regolamento che stabilisce le regole di funzionamento del Fondo europeo per la modernizzazione, previsto dalla riforma dell'Ets del 2015
[leggi tutto…]

Tariffe gas tedesche, Confindustria: “La Ue rischia la germanizzazione”. Patuanelli: “Inaccettabile”

Proprio nel giorno in cui Confindustria rilancia alla Camera l’allarme sui possibili aumenti del prezzo del gas conseguenti alle nuove tariffe di trasporto tedesche, il ministro dello Sviluppo economico, Stefano Patuanelli, le ha definite “ina
[leggi tutto…]

Sarraj: “Senza petrolio crisi catastrofica”

Pur con la guerra civile da ormai 9 anni, la produzione di petrolio finora si era mantenuta costante e ha permesso al governo, anzi ai due governi della Lobia, di continuare a funzionare, pagare i dipendenti pubblici e le milizia impegnate nei combattimen
[leggi tutto…]