Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Gas, in calo richiesta di stoccaggio minerario 2017-2018
03/02/2017 - Pubblicato in news nazionali

Con il consueto comunicato annuale, il ministero dello Sviluppo economico ha reso noto che la richiesta di stoccaggio minerario per l'anno contrattuale 2017-2018 da parte dei titolari di concessione di coltivazione è stata pari a 140,9 milioni di mc standard, con potere calorifero superiore (Pcs) pari a 10,57275 kWh/Sm3, corrispondenti a circa 1.497giga wattora (GWh). Il valore è in calo del 31% rispetto allo scorso anno, quando la richiesta è stata di circa 204,5 mln mc.

Fonte: Staffetta Quotidiana

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Saipem trova il tris in Australia

Due notizie hanno aiutato Saipem nella risalita in borsa di ieri, che ha visto il titolo chiudere a 3,86€ con un guadagno del 2,4%.
[leggi tutto…]

“Blocca trivelle”, l'impatto sulle attività upstream

In attesa che la maggioranza di Governo prenda una decisione sul cosiddetto “blocca trivelle”, è importante mettere a fuoco i riflessi che le misure restrittive che si vorrebbero adottare potrebbero avere sulle attività upst
[leggi tutto…]

Non solo Tap: il gas dell’Est all’assalto della Puglia

Non si è ancora sopita la polemica contro il Tap, che già si profilano altri gasdotti in Puglia.
[leggi tutto…]