Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Gas, Bellanova: troppo rigida proposta Ue su sicurezza
22/06/2016 - Pubblicato in news nazionali

“L'approccio adottato dalla Commissione nella sua proposta è troppo rigido e difficilmente applicabile”. Lo ha detto il vice ministro allo Sviluppo economico, Teresa Bellanova, sulla proposta di nuovo regolamento Ue sulla sicurezza dell'approvvigionamento di gas naturale, in commissione Attività produttive alla Camera. “Il nostro Paese - ha sottolineato - ha un sistema gas e piani di emergenza particolarmente efficiente” e insieme ad Austria, Francia, Belgio e Germania, l'Italia ha messo a punto una serie di controproposte. In particolare, invece del taglio della domanda da far scattare in casi di emergenza vengono suggerite misure di incremento dell'offerta e l'utilizzo condiviso degli stoccaggi di mercato e di quelli strategici. “

Fonte: Staffetta Quotidiana

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Trivellazioni a largo di Cipro. Braccio di ferro tra UE e Erdogan

Acque agitate al largo di Cipro, dove Ankara sta portando avanti da giorni trivellazioni per la ricerca di idrocarburi. Ieri, dopo una settimana di avvertimenti, la Ue ha stabilito un primo round di sanzioni politiche ed economiche alle quali Ankara ha re
[leggi tutto…]

Francia, gli oneri sulle bollette crescono dell’11%

Gli oneri per il “servizio pubblico energia” che gravano sulle bollette elettricità e gas dei consumatori francesi ammonteranno nel 2020 a 7.916 milioni di euro (+11% in più rispetto al 2018). E' quanto risulta dal calcolo p
[leggi tutto…]

Il gas torna più caro in Europa con la CO2

Sul principale hub nel Vecchio continente, il Ttf olandese, il gas è arrivato a 14 €/MWh sul mercato del giorno prima
[leggi tutto…]