Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Gas, Bellanova: troppo rigida proposta Ue su sicurezza
22/06/2016 - Pubblicato in news nazionali

“L'approccio adottato dalla Commissione nella sua proposta è troppo rigido e difficilmente applicabile”. Lo ha detto il vice ministro allo Sviluppo economico, Teresa Bellanova, sulla proposta di nuovo regolamento Ue sulla sicurezza dell'approvvigionamento di gas naturale, in commissione Attività produttive alla Camera. “Il nostro Paese - ha sottolineato - ha un sistema gas e piani di emergenza particolarmente efficiente” e insieme ad Austria, Francia, Belgio e Germania, l'Italia ha messo a punto una serie di controproposte. In particolare, invece del taglio della domanda da far scattare in casi di emergenza vengono suggerite misure di incremento dell'offerta e l'utilizzo condiviso degli stoccaggi di mercato e di quelli strategici. “

Fonte: Staffetta Quotidiana

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Eni rinnova il contratto per il gas dall’Algeria

L’Italia potrà contare sul gas algerino almeno fino al 2027
[leggi tutto…]

Trading gas in discesa al Psv

Nonostante le temperature inferiori alla media stagionale, il trading di gas al Punto di scambio virtuale (Psv) ha mostrato ad aprile la consueta battuta d’arresto primaverile
[leggi tutto…]

Aumenta l’export di gas USA nella UE

Le importazioni di gas naturale liquefatto (gnl) americano sono balzate del 272% da quando Trump e il Junker hanno segnato una tregua nel luglio 2018 prevedendo di potenziare gli scambi
[leggi tutto…]