Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Gas, banche, calcio, Al Jazeera ecco il “soft power” di Doha
06/06/2017 - Pubblicato in news internazionali

Piccolo ma importante paese fondato sul gas naturale e sul ‘soft power’. Il Qatar grande poco più dell’Abruzzo è uno dei paese più ricchi al mondo, il primo per reddito pro-capite: ricchezza costruita grazie al gas, di cui è primo esportatore a livello globale. Ogni mese il Qatar ha più di 2 miliardi di dollari di surplus commerciali. La bolla di gas prima o poi finirà ed è per questo che il Qatar ha avviato o rilevato progetti immobiliari, pacchetti azionari in banche, ha investito nella rete televisiva e nello sport. L’Italia è uno dei paesi dove ha maggiormente speso, con una stima di oltre 100 miliardi di euro tra turismo e moda.

Fonte: La Repubblica – Luca Pagni (pag. 11)

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Eni rinnova il contratto per il gas dall’Algeria

L’Italia potrà contare sul gas algerino almeno fino al 2027
[leggi tutto…]

Trading gas in discesa al Psv

Nonostante le temperature inferiori alla media stagionale, il trading di gas al Punto di scambio virtuale (Psv) ha mostrato ad aprile la consueta battuta d’arresto primaverile
[leggi tutto…]

Aumenta l’export di gas USA nella UE

Le importazioni di gas naturale liquefatto (gnl) americano sono balzate del 272% da quando Trump e il Junker hanno segnato una tregua nel luglio 2018 prevedendo di potenziare gli scambi
[leggi tutto…]