Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Gare gas, Dialuce: non è più tempo di rinvii
01/07/2015 - Pubblicato in aspetti tecnici

“Se l'obiettivo è spostare in avanti le scadenze, sperando che accada qualcosa che consenta di mandare tutto a monte, ebbene non è più il tempo (...) Bisogna farsene una ragione e procedere”. La considerazione è di Gilberto Dialuce, d.g. per la sicurezza degli approvvigionamenti e le infrastrutture energetiche, oggi al workshop Anci-CRG “Le gare d'ambito: count-down per la pubblicazione dei bandi”. L'incontro è stata l'occasione per fare il punto alla vigilia della prima scadenza, dell'11 luglio. Che, non avendo l'Autorità a tutt'oggi ricevuto, a quanto risulta, alcun bando dalle stazioni appaltanti, trascorrerà come previsto senza alcuna pubblicazione, che non sembra plausibile prima di fine dell'anno. I rappresentanti dei comuni hanno evidenziato le difficoltà a partire, auspicando anche nuove correzioni regolamentari e normative. Dialuce ha spiegato che il decreto di aggiornamento dei criteri di gara è all'esame di Corte dei conti e ministero di Giustizia e la sua pubblicazione in G.U. “è attesa a giorni”.

Fonte: Staffetta Quotidiana 

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Trivellazioni a largo di Cipro. Braccio di ferro tra UE e Erdogan

Acque agitate al largo di Cipro, dove Ankara sta portando avanti da giorni trivellazioni per la ricerca di idrocarburi. Ieri, dopo una settimana di avvertimenti, la Ue ha stabilito un primo round di sanzioni politiche ed economiche alle quali Ankara ha re
[leggi tutto…]

Francia, gli oneri sulle bollette crescono dell’11%

Gli oneri per il “servizio pubblico energia” che gravano sulle bollette elettricità e gas dei consumatori francesi ammonteranno nel 2020 a 7.916 milioni di euro (+11% in più rispetto al 2018). E' quanto risulta dal calcolo p
[leggi tutto…]

Il gas torna più caro in Europa con la CO2

Sul principale hub nel Vecchio continente, il Ttf olandese, il gas è arrivato a 14 €/MWh sul mercato del giorno prima
[leggi tutto…]