Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Il futuro dell’Italia passa anche per il tap
08/11/2018 - Pubblicato in news nazionali

La sicurezza energetica dell’Italia. Una risposta certa alle necessità di famiglie e imprese. Una diversificazione degli approvvigionamenti. Ecco le ragioni per sostenere il Tap. Il gas naturale riveste un ruolo fondamentale nell’ambito del mix energetico nazionale. Siamo il paese europeo che fa registrare il suo più elevato utilizzo. La domanda interna cresce ininterrottamente dal 2014. L’importanza del Tap è avvalorata inoltre dall’elevata dipendenza energetica che caratterizza il nostro paese: nel 2016 l’Italia ha importato dall’estero il 75,6% del proprio fabbisogno energetico nazionale. Questi dati non possono non determinare un sì al Tap. Grazie ad esso l’Italia può ambire al futuro ruolo di catalizzatore di hub energetico in grado di rifornire di gas naturale Europa del Sud e Balcani.

Fonte: MF – Francesco Macri (pag.16)

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Gas, ok Arera a seconda sessione aste capacità dall’Algeria

Le difficoltà degli operatori a ottenere i requisiti di partecipazione in tempo utile ha fatto sì che l’asta tenutasi lo scorso primo luglio per l’assegnazione di capacità gas dall’Algeria presso il punto di ent
[leggi tutto…]

Cipro, Snam in gara per rigassificatore galleggiante

Snam ha presentato una manifestazione di interesse nella  gara bandita dall’azienda pubblica del gas cipriota Defa, per la realizzazione di un terminale di rigassificazione galleggiante Fsru, con relativi moli e gasdotti
[leggi tutto…]

Phase-out carbone, A2A punta sul gas anche a Monfalcone

Arriva l’ufficialità: anche a Monfalcone A2A intende sostituire la centrale a carbone con il gas. La chiusura dell’impianto esistente da oltre 300 MW potrebbe arrivare anche prima della data del 2025 fissata dal Pniec.
[leggi tutto…]