Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Il fuoco fatuo dei rialzi petroliferi
18/07/2016 - Pubblicato in news internazionali,stoccaggi

Con l’estate potrebbero aumentare le richieste di greggio, un rialzo che può spingere il petrolio a quota 60$ al barile. Ma si sa, l’estate è la stagione degli alti consumi, in cui i trasporti mondiali raggiungono il picco. Ed infatti, molti osservatori, sono scettici sul fatto che l’eccesso di offerta si stia effettivamente riassorbendo. Con l’arrivo dell’inverno i consumi caleranno, oltre al fatto che, gli investimenti avviati anni fa per lo sviluppo di una nuova capacità produttiva, stanno arrivando ora sul mercato, incrementando ulteriormente l’offerta di greggio. La lista dei Paesi in crescita produttiva rimane preponderante.

Fonte: La Repubblica Affari & Finanza – Leonardo Maugeri (pag. 10)

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Gas: a novembre frenano le centrali, industria ancora in caduta

Consumi di gas italiani in calo a novembre per una flessione a doppia cifra del termoelettrico, la prima riduzione da nove mesi in questo settore di consumo, e un nuovo forte calo dell'industria che hanno compensato la ripresa della domanda per risca
[leggi tutto…]

Il gas russo apre la via per la Cina: l’Europa non è più l’unico mercato

Per la prima volta un gasdotto russo punta in direzione opposta all’Europa
[leggi tutto…]

Il Qatar scopre nuove riserve di gas e accelera con il Gnl

Il Qatar scopre nuove risorse di gas nel giacimento più ricco del mondo e rilancia ancora nella corsa per dominare il mercato globale di Gnl:
[leggi tutto…]