Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Francia, “stop a nuovi permessi upstream”
24/06/2017 - Pubblicato in news internazionali

Il ministro francese della Transizione ecologica e solidale Hulot ha dichiarato che: “non ci saranno nuove autorizzazioni per le prospezioni di petrolio e gas, voteremo una legge in autunno”. Il ministro ha dato l'annuncio parlando questa mattina alla trasmissione radiofonica Bourdin Direct ed ha inoltre annunciato che la fiscalità sul diesel “sarà adeguata a quella sulla benzina”, un adeguamento che “sarà a somma zero per gli utenti”.

Fonte: Staffetta Quotidiana

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Intervista a Fatih Birol: "Petrolio, giusto riunire il G20, se crolla il settore per danni per tutti"

Produttori e consumatori di petrolio allo stesso tavolo per evitare “nell’interesse di tutti il tracolo del settore”
[leggi tutto…]

Gazprom, in gennaio-febbraio export gas -24,6%

Nei primi due mesi del 2020 il colosso russo di Stato Gazprom, monopolista delle esportazioni di gas russo via tubo, ha registrato una flessione su anno dell'export del 24,6%
[leggi tutto…]

Energia, tlc, logistica. La riscossa italiana può iniziare dalle reti

Le reti sono state le grandi protagoniste di questa prima fase di emergenza, dimostrando una notevole “resilienza”
[leggi tutto…]