Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa La Francia stacca le centrali nucleari e l’Italia aumenta l’export di energia
23/10/2016 - Pubblicato in news internazionali,news nazionali

Parigi ha dovuto aumentare la sua quota di energia importata, una situazione di cui si è avvantaggiata l’Italia che ha potuto esportare magawatt di gas come mai in passato. Sarà stato il freddo improvviso che è arrivato in centro Europa o il fatto che alcune delle centrali atomiche della Francia sono ferme per manutenzione, fatto sta che la Francia che basa il 90% della sua produzione elettrica sull’atomo, si è trovata in una situazione di crisi. Il prezzo che si aggirava intorno a 35 euro megawattora, ora è passato a un massimo di 70 euro per assestarsi, nelle due ultime settimane, a 60 euro come media giornaliera. Inevitabile dunque ricorrere alle importazioni, in primis l’Italia per le nuove interconnessioni realizzate da Terna negli ultimi anni. Per le famiglie e le imprese italiane, la situazione che ci vede in credito con la Francia dovrebbe durare per mesi per fare in modo di avere ricadute positive nelle bollette degli italiani.

Fonte: La Repubblica – Luca Pagni (pag. 29)

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Gas, ok Arera a seconda sessione aste capacità dall’Algeria

Le difficoltà degli operatori a ottenere i requisiti di partecipazione in tempo utile ha fatto sì che l’asta tenutasi lo scorso primo luglio per l’assegnazione di capacità gas dall’Algeria presso il punto di ent
[leggi tutto…]

Cipro, Snam in gara per rigassificatore galleggiante

Snam ha presentato una manifestazione di interesse nella  gara bandita dall’azienda pubblica del gas cipriota Defa, per la realizzazione di un terminale di rigassificazione galleggiante Fsru, con relativi moli e gasdotti
[leggi tutto…]

Phase-out carbone, A2A punta sul gas anche a Monfalcone

Arriva l’ufficialità: anche a Monfalcone A2A intende sostituire la centrale a carbone con il gas. La chiusura dell’impianto esistente da oltre 300 MW potrebbe arrivare anche prima della data del 2025 fissata dal Pniec.
[leggi tutto…]