Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa «Europa più integrata contro i protezionismi»
22/10/2017 - Pubblicato in news internazionali

Un’industria competitiva, in Italia e in Europa. Per «creare un grande paese di cui ci sentiamo corresponsabili». E per «contrastare le misure protezionistiche» che stanno emergendo a livello internazionale. Vincenzo Boccia guarda dentro e fuori i confini del paese, con un filo rosso che unisce l’Italia all’Europa e al Mediterraneo e che passa per la questione industriale. «È con l’integrazione europea che possiamo rispondere alla grande questione industriale che stanno ponendo Cina e Usa. Non dobbiamo difendere le posizioni con nazionalismi europei, ma costruire sponde». È con «first Europa» che, per il presidente di Confindustria, si risponde al «first Usa» di Donald Trump. Una partita che va giocata anche in Italia, «non periferia d’Europa ma centrale tra Europa e Mediterraneo».

Fonte: Il Sole 24 Ore – Nicoletta Picchio (pag. 3)

Tag Clouds

 

Ultime notizie

2025. Carbone addio

L’Italia dirà definitivamente addio al carbone nel 2025, lo ha annunciato il ministro dell’Ambiente Sergio Costa.
[leggi tutto…]

Saipem si aggiudica due contratti per 1,3 miliardi

Saipem si è aggiudicata due contratti Epic assegnati dal cliente Saudi Aramco per un importo totale di 1,3 miliardi di dollari Usa per le attività offshore in Arabia Saudita.
[leggi tutto…]

Upstream, a Eni 13 licenze esplorative in Norvegia

Vår Energi, controllata da Eni con il 69,6% si è aggiudicata 13 licenze esplorative nell'ambito della gara “Awards in Predefined Areas 2018” gestita dal ministero del Petrolio ed energia norvegese.
[leggi tutto…]