Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Eurogas, domanda Ue torna a crescere dopo 4 anni
23/10/2015 - Pubblicato in news internazionali

L'associazione delle grandi imprese europee del gas Eurogas prevede che nel 2015 la domanda dell'Unione Europea a 28 più la Svizzera chiuderà in aumento del 7% intorno ai 441 miliardi di mc, dopo quattro anni consecutivi di declino. L'incremento sarà trainato soprattutto da fattori meteo ma anche al minor apporto della produzione idroelettrica. La previsione si basa sui dati preconsuntivi del primo semestre dell'anno, che evidenziano un incremento del 9%, e su una previsione di un +5% nel secondo semestre.

Fonte: Staffetta Quotidiana

Tag Clouds

 

Ultime notizie

“Gas fondamentale per la competitività. L’Italia giochi il suo ruolo in Europa”

Intervenendo al convegno organizzato da Assocarta e Confindustria Toscana Nord su “Gas, competitività e sostenibilità ambientale nell’industria italiana”  il manager si Sofidel Luigi Lazzeschi ha sottolineato come il P
[leggi tutto…]

Scoperta Eni nel Mare del nord

Eni, attraverso la controllata Var-Energy (Eni 69,6%) e Hitec Vision (30,4%) ha annunciato una scoperta di petrolio e gas nella licenza PL 869 nel Mare del Nord norvegese.
[leggi tutto…]

Eni, più petrolio e per compensare nascerà in Africa una superforesta

Il Piano industriale Eni da qui al 2022 prevede da un lato, l’aumento di petrolio e gas naturale estratti dai suoi giacimenti in giro per il mondo almeno del 3,5% all’anno.
[leggi tutto…]