Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Ets e energivori, l'Antitrust bacchetta il governo
21/01/2015 - Pubblicato in news nazionali,normativa

Lo sostiene l'Antitrust in una segnalazione del 19 dicembre scorso, invitando l'esecutivo a rimediare. Nella segnalazione al Governo, il Garante ricorda che il sistema Ets ha comportato aumenti dei costi per settori ad alta intensità energetica come l'acciaio, che non possono trasferire i costi della CO2 sui prezzi dei loro prodotti salvo esporsi alla concorrenza dei paesi extra Ue in cui l'Ets non si applica.

Fonte: Staffetta Quotidiana

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Kashagan verso il record di barili

Il Kazakhstan spinge per un ulteriore aumento della produzione di Kashgan
[leggi tutto…]

Il Mise: la Ue vigili sulle tariffe gas franco-tedesche

Il sottosegretario Davide Crippa, ha inviato una lettera alla Commissione Europea per chiedere “una valutazione urgente sulla coerenza dei regimi tariffare adottati  da Germania  e Francia
[leggi tutto…]

Aramco fa incetta di gas americano

L’Arabia saudita, tra i maggiori esportatori al mondo di petrolio, non disdegna il gas americano
[leggi tutto…]