Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Ets, le dure critiche della Corte dei Conti Ue
04/07/2015 - Pubblicato in news internazionali

“La gestione dell'Ets da parte della Commissione e degli Stati membri non è stata adeguata sotto tutti gli aspetti” ed è stata “ostacolata da alcuni problemi relativi alla solidità del quadro di protezione dell'integrità del sistema, nonché da significative debolezze nell'attuazione della fase II”. È il duro giudizio espresso dalla Corte dei Conti europea sul sistema di scambio dei permessi di emissione Ets. In una relazione pubblicata ieri, la Corte chiede dunque una serie di riforme del sistema. Diversi i problemi individuati: regolamentazione e la sorveglianza del mercato delle emissioni, negoziazione a pronti delle operazioni bilaterali fuori borsa (OTC), operatori di mercato più piccoli; mancanza di supervisione Ue del mercato delle emissioni e insufficiente cooperazione per la regolamentazione; insufficiente chiarezza della definizione giuridica di quote di emissioni.

Fonte: Staffetta Quotidiana 

 

 

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Snam raddoppia la sfida all’idrogeno

Snam entro fine anno porterà dal 5 al 10% il mix di idrogeno immesso nella sua rete di trasmissione
[leggi tutto…]

Il rischio geopolitico sale, ma il petrolio non corre

Nonostante la costante crescita del rischio geopolitico, il prezzo del barile resta stabile.
[leggi tutto…]

Assomet alla Camera: colmare gap di costo gas per l'industria

Migliorare la regolazione dei transiti gas tra Paesi eliminando le penalizzazioni per l'Italia dovute all'effetto "pancaking" delle tariffe di trasporto; allineare i costi del gas per l'industria italiana a quelli del Nord Europa
[leggi tutto…]