Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Esso, via libera Antitrust a Petrolifera Adriatica per l'acquisto di 135 impianti
31/01/2017 - Pubblicato in news nazionali

Con delibera n. 26332 l'Autorità Antitrust ha deciso di non avviare l'istruttoria, di cui all'articolo 16, comma 4, della legge n. 287/90, sulla acquisizione da parte di Petrolifera Adriatica (controllata al 50% da Goldengas e Brixia Finanziaria) del ramo di azienda di Esso, consistente in 135 impianti di distribuzione di carburanti e commercializzazione di lubrificanti situati in Toscana nelle province di Arezzo, Firenze, Grosseto, Livorno, Lucca, Massa Carrara, Pisa, Prato, Pistoia e Siena. È quanto riporta il Bollettino n. 3 del 30 gennaio. L'operazione in esame non comporta la costituzione o il rafforzamento di una posizione dominante nei mercati interessati, tale da eliminare o ridurre in modo sostanziale e durevole la concorrenza. In ciascuna delle province considerate, a seguito dell'operazione, Esso e Goldengas (né Petrolifera Adriatica né Brixia detengono alcun impianto) arriverebbero a detenere congiuntamente una quota di mercato in ogni caso ben inferiore al 20%, con l'eccezione delle province di Arezzo e Grosseto nelle quali la quota di mercato congiunta calcolata in base ai volumi erogati supera il 25%.

Fonte:Staffetta Quotidiana

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Rally del petrolio con ipotesi tagli

Il mercato del petrolio è forse vicino a una svolta. Arabia Saudita e Stati Uniti hanno aperto la porta alla possibilità di tagli alla produzione, anche di grande entit
[leggi tutto…]

Forniture gas, la Polonia vince l’arbitrato con la Russia

Al termine di una disputa legale durata cinque anni, il Tribunale arbitrale di Stoccolma ha accolto le tesi della polacca Pgnig, che nel 2015 aveva presentato ricorso contro Gazprom per i termini di prezzo del contratto di fornitura gas di lungo-termine f
[leggi tutto…]

Idrogeno verde, per la competitività servono 150 mld $ in 10 anni

L'idrogeno verde, prodotto per elettrolisi dall'acqua attraverso elettricità da fonte rinnovabile, è una strada promettente, ma per renderlo economicamente sostenibile – con un costo di un dollaro al kg – servono incent
[leggi tutto…]