Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Esperti al lavoro sulle prospettive di Snam e Italgas
13/10/2016 - Pubblicato in news nazionali

Secondo Banca Imi c’è potenziale di crescita per il titolo Snam in vista dello spin-off della controllata Italgas. Gli analisti apprezzano l’operazione di de-merger delle attività di distribuzione del gas perché ritengono che possa sbloccare risorse aggiuntive, per finanziare un’ulteriore crescita per entrambe le utility grazie alla riallocazione del debito di Italgas, consentendo al tempo stesso la remunerazione degli azionisti. Gli esperti del settore ritengono anche che le gare gas sono un’opportunità unica per Italgas, prossima allo scorporo dalla società guidata dall’ad. Marco Alverà, per poter crescere nella distribuzione, ma il timinig delle gare rimane però incerto a causa dei ricorsi. Equita ipotizza acquisizioni per 1 miliardo di euro entro il 2021 rispetto all’obiettivo della società di 1-1,5 miliardi nel medio termine e 2 miliardi di capex entro il 2020.

Fonte: MF – red. (pag. 16)

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Eni, più petrolio e per compensare nascerà in Africa una superforesta

Il Piano industriale Eni da qui al 2022 prevede da un lato, l’aumento di petrolio e gas naturale estratti dai suoi giacimenti in giro per il mondo almeno del 3,5% all’anno.
[leggi tutto…]

Crisi climatica, un allarme insufficiente

Il Climate Change Performance Index (CCPI), un indicatore messo a punto congiuntamente da Germanwatch, NewClimate Institute e Climate Action Network, consente di valutare le politiche energetico-climatiche dei singoli paesi
[leggi tutto…]

Gas, mercato libero e accise: l'audizione di Eni sul Pec

In occasione dell'audizione su Sen e Piano Energia e Clima, Eni ha caldeggiato un approccio sinergico basato sulla cooperazione delle fonti in cui “la scelta delle migliori soluzioni viene lasciata al mercato”.
[leggi tutto…]