Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Eni tratta con Lukoil per il gas in Egitto
29/03/2016 - Pubblicato in news internazionali,news nazionali

Eni tratta con Lukoil per il gas in Egitto. Lo scrive Repubblica spiegando che nella strategia scopri-sviluppa-vendi che l'Eni di Claudio Descalzi conduce nei giacimenti di gas in Africa –e rappresenta la gran parte dei 7 mld di dismissioni cantierate entro il 2019- si affacciano compratori nuovi, vecchie conoscenze e sodali, in un fermento geopolitico e finanziario. La Russia dopo il blitz militare in Siria cerca di capitalizzare la missione mediorientale. Una parte dei piani russi, prosegue il giornale, è visibile: ieri l'a.d. di Lukoil ha incontrato a Baghdad il premier iracheno. Il filo tra Eni  e Lukoil porta alla parte coperta della strategia di riaccreditamento russo, che sposa bene l'esigenza degli italiani di far cassa e plusvalenze con le recenti scoperte. Secondo fonti di Repubblica, si è aperto un negoziato con Lukoil per cederle un 20% del consorzio di Zohr.

Fonte: La Repubblica – Andrea Greco (pag. 23)

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Forniture gas, la Polonia vince l’arbitrato con la Russia

Al termine di una disputa legale durata cinque anni, il Tribunale arbitrale di Stoccolma ha accolto le tesi della polacca Pgnig, che nel 2015 aveva presentato ricorso contro Gazprom per i termini di prezzo del contratto di fornitura gas di lungo-termine f
[leggi tutto…]

Idrogeno verde, per la competitività servono 150 mld $ in 10 anni

L'idrogeno verde, prodotto per elettrolisi dall'acqua attraverso elettricità da fonte rinnovabile, è una strada promettente, ma per renderlo economicamente sostenibile – con un costo di un dollaro al kg – servono incent
[leggi tutto…]

Snam, dal Golfo alla Cina

Due anni fa Snam si è aggiudicata la gara per la privatizzazione di Desfa, la società dei gasdotti in Grecia
[leggi tutto…]