Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Eni tratta con Lukoil per il gas in Egitto
29/03/2016 - Pubblicato in news internazionali,news nazionali

Eni tratta con Lukoil per il gas in Egitto. Lo scrive Repubblica spiegando che nella strategia scopri-sviluppa-vendi che l'Eni di Claudio Descalzi conduce nei giacimenti di gas in Africa –e rappresenta la gran parte dei 7 mld di dismissioni cantierate entro il 2019- si affacciano compratori nuovi, vecchie conoscenze e sodali, in un fermento geopolitico e finanziario. La Russia dopo il blitz militare in Siria cerca di capitalizzare la missione mediorientale. Una parte dei piani russi, prosegue il giornale, è visibile: ieri l'a.d. di Lukoil ha incontrato a Baghdad il premier iracheno. Il filo tra Eni  e Lukoil porta alla parte coperta della strategia di riaccreditamento russo, che sposa bene l'esigenza degli italiani di far cassa e plusvalenze con le recenti scoperte. Secondo fonti di Repubblica, si è aperto un negoziato con Lukoil per cederle un 20% del consorzio di Zohr.

Fonte: La Repubblica – Andrea Greco (pag. 23)

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Le emissioni non aumentano anche se l’economia è cresciuta: ecco perché è una buona notizia

Contrariamente alle attese, nel 2019 le emissioni mondiali di CO2 – il principale dei gas serra responsabili del riscaldamento globale- non sono aumentate
[leggi tutto…]

Chi vince e chi perde con il Green New Deal

New Green Deal. Sbagliare una mossa potrebbe costare salato
[leggi tutto…]

La Cina respinge carichi di Gnl e manda a picco i prezzi del gas

Forza maggiore. È questa la nuova nemesi che dalla Cina si è abbattuta sul settore del gas, già messo alla prova da climate change, guerre commerciali ed eccessi produttivi.
[leggi tutto…]