Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Eni tratta sui crediti con Caracas
12/05/2016 - Pubblicato in news internazionali,news nazionali

ll Venezuela è in debito con Eni per circa 100 milioni di euro. La cifra di per sé non è drammatica, ma il conto rischia di essere provvisorio e per difetto, alla luce dei crescenti problemi di liquidità del Paese e del colosso petrolifero pubblico Pdvsa, che ha accusato il drastico calo dei prezzi del petrolio. Si negozia sui securitization tools, che consentono di vendere direttamente parte del gas di Perla all’estero.

Fonte: MF – Angela Zoppo (pag. 10)

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Greggi in aumento. Le tensioni sulla Brexit e in Siria aumentano la volatilità

Le quotazioni del petrolio hanno inanellato due sedute positive, nonostante il rafforzamento del dollaro sull'euro.
[leggi tutto…]

Saipem trova il tris in Australia

Due notizie hanno aiutato Saipem nella risalita in borsa di ieri, che ha visto il titolo chiudere a 3,86€ con un guadagno del 2,4%.
[leggi tutto…]

“Blocca trivelle”, l'impatto sulle attività upstream

In attesa che la maggioranza di Governo prenda una decisione sul cosiddetto “blocca trivelle”, è importante mettere a fuoco i riflessi che le misure restrittive che si vorrebbero adottare potrebbero avere sulle attività upst
[leggi tutto…]