Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Eni studia un colpo da 1,3 miliardi nei pozzi di Abu Dhabi
30/08/2018 - Pubblicato in news internazionali,news nazionali

Eni si prepara a un autunno caldo e studia l’ingresso nel mercato arabo della raffinazione. L’obiettivo, secondo indiscrezioni, sarebbe una quota di minoranza della Abu Dhabi National Oil Co (Adnoc) che, da tempo, è in fase di negoziazione per aprire il proprio capitale a nuove oil company. Per quanto riguardo l’altro pilastro del piano industriale, ovvero l’attività esplorativa, Eni ha annunciato ieri l’acquisizione di un’area nell’onshore dell’Alaska dalla Caelus Alaska Exploration Company. Un’operazione che rafforza la presenza dell’Eni nell’area, tra le più promettenti degli Usa.

Fonte: Il Giornale, Economia – Sofia Fraschini (pag. 19)

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Terna, piano da 6,2 miliardi per potenziare la rete

Con la rotta puntata sulla rete elettrica nazionale, chiamata a supportare il ruolo dominante nella transizione energetica, Terna è pronta a investire 6,2 miliardi nei prossimi cinque anni per accompagnare l’infrastruttura lungo la strada del
[leggi tutto…]

Carbone, il Far East traina la domanda

Il commercio mondiale di carbone continua a correre sfruttando la spinta del sud-est asiatico alla ricerca di fonti di energia a prezzi bassi.
[leggi tutto…]

“Gas fondamentale per la competitività. L’Italia giochi il suo ruolo in Europa”

Intervenendo al convegno organizzato da Assocarta e Confindustria Toscana Nord su “Gas, competitività e sostenibilità ambientale nell’industria italiana”  il manager si Sofidel Luigi Lazzeschi ha sottolineato come il P
[leggi tutto…]