Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Eni con Samsung in Mozambico
22/07/2016 - Pubblicato in news internazionali,news nazionali

Mentre Eni e i suoi partner si preparano ad approvare entro dicembre l’investimento per Coral, il primo giacimento supergiant del Mozambico, altri gruppi industriali scaldano i motori per partecipare alle operazioni. Samsung Heavy Industries infatti ha annunciato di aspettarsi entro l’anno l’assegnazione del contratto per realizzare la piattaforma galleggiante per il trattamento del gas naturale. I giacimenti operati da Eni nell’area 4 del bacino di Rovuma continuano ad attirare l’attenzione del mercato anche per il valore elevato dei contratti collaterali. Proprio per questo il gruppo guidato da Claudio Descalzi vorrebbe chiudere a breve la cessione di un’altra quota dei giacimenti, così da abbassare il livello degli investimenti a suo carico e realizzare anche una contropartita cash. Intanto Eni si prepara a una nuova tornata di gare per ulteriori concessioni a Cipro. Indiscrezioni danno quattro oil company in corsa per aggiudicarsi i nuovi blocchi nelle aree 6,8 e 10.  

Fonte: MF – Angela Zoppo (pag. 11)

Tag Clouds

 

Ultime notizie

UE, due bandi per progetti d’interesse comune

La Commissione europea ha aperto due call for applications per progetti nell'ambito delle reti intelligenti (“smart grids”) e delle reti per il trasporto della CO2 da far rientrare nel quinto elenco di progetti d'interesse comune &nd
[leggi tutto…]

Gas, scatta la maxi speculazione. In Europa volatilità da Bitcoin

Gas come il Bitcoin, condizioni senza precedenti quelle in cui è precipitato il mercato, con i vertiginosi rincari del Gnl in Asia che hanno innescato un’ estrema volatilità sugli hub europei
[leggi tutto…]

Idrogeno verde anche per alimentare nuove centrali a gas

Fuori l’idrogeno blu, dentro l’idrogeno verde prodotto da fonti di energia rinnovabile.
[leggi tutto…]