Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa “Eni rispetta le prescrizioni”
19/05/2017 - Pubblicato in news nazionali

Ispezione straordinaria di Ispra, Arpab Basilicata e Cnr, ieri, nel Centro Olio Val d'Agri di Viggiano per verificare le azioni Eni per far fronte alla situazione di emergenza creatasi in seguito alla perdita di idrocarburi da uno dei serbatoi di stoccaggio dell’impianto, che ha portato allo stop, oltre un mese fa (15 aprile), da parte della Regione Basilicata. «L'ispezione è stata condotta, ma al momento non ci sono notizie o elementi di aggiornamento rispetto a quelli già noti prima – ha riferito l'Istituto superiore per la protezione e la ricerca ambientale –. Occorreranno i tempi richiesti per effettuare valutazioni che rispecchino con rigore tecnico e scientifico l'effettiva situazione». L'intervento, infatti, era stato deciso a seguito di una prima riunione, il 4 maggio, del tavolo tecnico istituito sul Cova, presso il Ministero dell'Ambiente. Entro la fine di maggio, è previsto un secondo incontro, in cui saranno resi noti i risultati dei controlli effettuati.

Fonte: Il Sole 24 Ore – Luigia Ierace (pag. 10)

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Obiettivo di Eni: sostenibilità e transizione energetica

Il mondo dell’energia sta cercando di evolvere nella direzione di una maggiore sostenibilità
[leggi tutto…]

Eni, rosso da 7,34 miliardi. Taglia spese, investimenti e anche il dividendo

Eni chiude il “peggior semestre nella storia dell’oil&gas”, due materie deprezzate del 57% da gennaio, con un rosso di 7,34 miliardi di euro legato molto a svalutazioni di magazzino. I conti nuovi, del secondo trimestre, sono comunqu
[leggi tutto…]

Sad e gas per usi industriali, supplemento di istruttoria

La Commissione interministeriale per lo studio e l’elaborazione di proposte per la transizione ecologica e per la riduzione dei sussidi ambientalmente dannosi (Sad) ha formulato alcune proposte normative volte a rimodulare sette Sad previsti nel rel
[leggi tutto…]