Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Eni, al rialzo potenziale a gas nel delta del Nilo
23/09/2016 - Pubblicato in news internazionali,news nazionali

Eni annuncia in una nota di aver rivisto "al rialzo il potenziale del campo Baltim South West, che è stimato ora contenere oltre 28 miliardi di metri cubi di gas in posto". La revisione avviene a seguito dei risultati della perforazione del pozzo di delineazione Baltim South West 2X, eseguita immediatamente dopo il successo del pozzo di scoperta Baltim South West 1X. "Il giacimento, posto in 25 metri di profondità d'acqua, si trova nelle acque convenzionali del Delta del Nilo a 12 chilometri dalla costa dell'Egitto e a soli 10 chilometri dal campo in produzione di Nooros, scoperto nel luglio del 2015", sottolinea la nota. Il pozzo Baltim South West 2X ha attraversato una colonna mineralizzata a gas di 102 metri complessivi, di cui 86 metri di spessore netto a gas, in due livelli di arenaria di età messiniana con eccellenti proprietà petrofisiche. "Con questo nuovo pozzo il potenziale a gas della cosiddetta Great Nooros Area sale a circa 86 miliardi di metri cubi di gas in posto. Di questi, circa 58 appartengono al giacimento di Nooros, mentre il rimanente alla nuova scoperta, indipendente, di Baltim South West", spiega Eni.

Fonte: Staffetta Quotidiana

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Greggi in aumento. Le tensioni sulla Brexit e in Siria aumentano la volatilità

Le quotazioni del petrolio hanno inanellato due sedute positive, nonostante il rafforzamento del dollaro sull'euro.
[leggi tutto…]

Saipem trova il tris in Australia

Due notizie hanno aiutato Saipem nella risalita in borsa di ieri, che ha visto il titolo chiudere a 3,86€ con un guadagno del 2,4%.
[leggi tutto…]

“Blocca trivelle”, l'impatto sulle attività upstream

In attesa che la maggioranza di Governo prenda una decisione sul cosiddetto “blocca trivelle”, è importante mettere a fuoco i riflessi che le misure restrittive che si vorrebbero adottare potrebbero avere sulle attività upst
[leggi tutto…]