Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Eni si rafforza in Russia
18/05/2017 - Pubblicato in news internazionali,news nazionali

Eni e la compagnia petrolifera del governo russo Rosneft hanno esteso l’accordo di cooperazione. Intesa firmata ieri a Sochi da Descalzi e Sechin, alla presenza di Gentiloni e Putin. Così Eni si rafforza in Russia operando nell’ambito dei settori exploration&production, raffinazione, trading, logistica, marketing, petrolchimica e settori tecnologico e innovazione. Eni ha sottoscritto ieri anche l’intesa con Conoe (Consorzio Nazionale di raccolta e trattamento degli oli e dei grassi vegetali ed animali esausti). Per trasformare oli vegetali in biocarburanti. L’accordo consente di mettere in atto un circuito virtuoso di economia circolare. Conoe si impegna a invitare tutte le aziende di rigenerazione aderenti al consorzio a fornire a Eni l’olio esausto raccolto per immetterlo negli impianti della bioraffineria di Venezia, primo esempio al mondo di conversione da raffineria a bioraffineria. Da maggio 2014 l’impianto produce green diesel, green nafta, green Gpl e green jet fuel, alimentato da olio di palma. Grazie a questo accordo l’olio di palma verrà sostituito con oli vegetali esausti e dalle cosiddette materie prime advanced, quali l’olio da alghe e da rifiuti.

Fonte: ItaliaOggi, Mercati&Finanza – Red. (pag.27)

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Forniture gas, la Polonia vince l’arbitrato con la Russia

Al termine di una disputa legale durata cinque anni, il Tribunale arbitrale di Stoccolma ha accolto le tesi della polacca Pgnig, che nel 2015 aveva presentato ricorso contro Gazprom per i termini di prezzo del contratto di fornitura gas di lungo-termine f
[leggi tutto…]

Idrogeno verde, per la competitività servono 150 mld $ in 10 anni

L'idrogeno verde, prodotto per elettrolisi dall'acqua attraverso elettricità da fonte rinnovabile, è una strada promettente, ma per renderlo economicamente sostenibile – con un costo di un dollaro al kg – servono incent
[leggi tutto…]

Snam, dal Golfo alla Cina

Due anni fa Snam si è aggiudicata la gara per la privatizzazione di Desfa, la società dei gasdotti in Grecia
[leggi tutto…]