Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Eni si rafforza nell’Indonesia
03/05/2018 - Pubblicato in news internazionali,news nazionali

Eni si è aggiudicata, con una quota di partecipazione del 100%, il blocco esplorativo di East Ganal, nelle acque profonde del bacino di Kutei, in Indonesia. East Ganal è un nuovo gross split Psc (Production sharing contract) che copre un’area in acque profonde di circa 5.100 chilometri quadrati confinante con i Psc operati da Eni di Muara Bakau e di East Sepinggan, nello stretto di Makassar, nell’offshor dell’East Kalimantan. Questa assegnazione rafforza la posizioni e il portafogliodi attività upstream di Eni nel bacino di Kutei del Kalimantan orientale, una delle aree più promettenti in Indonesia. Il supercalcolatore Hpc4, recentemente avviato nel sito Green data center di Eni, ha eseguito un’eccezionale performance di calcolo, aprendo una nuova era nella modellazione numerica dell’ingegneria di giacimento in un tempo record di 15 ore.

Fonte: ItaliaOggi – red. (pag. 23)

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Mire cinesi sul gas Eni australiano

Arrivano dalla Cina i primi concreti segnali di interesse per gli asset australiani di Eni. Secondo indiscrezioni, tra i pretendenti c’è Roc Oil, quartier generale a Sidney ma azionariato cinese
[leggi tutto…]

UE, l'Est Europa chiede sostegno per il gas

Otto paesi UE hanno firmato venerdì un documento congiunto per difendere il “ruolo del gas naturale in un'Europa neutrale dal punto di vista climatico”
[leggi tutto…]

Non solo rinnovabili. La lezione da imparare per ripartire “verdi”

“E’ presto per calcolare gli impatti a lungo termine, ma l’industria dell’energia che uscirà da questa crisi sarà molto diversa da quella che conoscevamo”
[leggi tutto…]