Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Eni prova a ripartire nell’Artico
12/01/2016 - Pubblicato in news internazionali

Previsto a novembre scorso, l'avvio del maxi giacimento dell’off shore norvegese è slittato a causa delle obiezioni sollevate prima della fine dell’anno dalla Psa, che ha imposto all’0Eni una serie di modifiche per l’operatività in maggiore sicurezza della piattaforma petrolifera. Secondo indiscrezioni, il Cane a sei zampe avrebbe già inviato all’autorità norvegese la documentazione finale che certifica l’avvenuta messa in regola della Fpso, la piattaforma circolare più grande al mondo. Il rilascio dei permessi a questo punto potrebbe arrivare entro due, massimo tre settimane.

Fonte: Milano Finanza

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Eni rinnova il contratto per il gas dall’Algeria

L’Italia potrà contare sul gas algerino almeno fino al 2027
[leggi tutto…]

Trading gas in discesa al Psv

Nonostante le temperature inferiori alla media stagionale, il trading di gas al Punto di scambio virtuale (Psv) ha mostrato ad aprile la consueta battuta d’arresto primaverile
[leggi tutto…]

Aumenta l’export di gas USA nella UE

Le importazioni di gas naturale liquefatto (gnl) americano sono balzate del 272% da quando Trump e il Junker hanno segnato una tregua nel luglio 2018 prevedendo di potenziare gli scambi
[leggi tutto…]