Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Eni prova a ripartire nell’Artico
12/01/2016 - Pubblicato in news internazionali

Previsto a novembre scorso, l'avvio del maxi giacimento dell’off shore norvegese è slittato a causa delle obiezioni sollevate prima della fine dell’anno dalla Psa, che ha imposto all’0Eni una serie di modifiche per l’operatività in maggiore sicurezza della piattaforma petrolifera. Secondo indiscrezioni, il Cane a sei zampe avrebbe già inviato all’autorità norvegese la documentazione finale che certifica l’avvenuta messa in regola della Fpso, la piattaforma circolare più grande al mondo. Il rilascio dei permessi a questo punto potrebbe arrivare entro due, massimo tre settimane.

Fonte: Milano Finanza

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Gas, col rally dei prezzi olandesi l'Italia esporta (poco: 6 mln mc)

Con la corsa delle quotazioni del gas al Ttf olandese, che come già visto hanno superato in ottobre quelle italiane per diversi giorni, si sono visti anche piccoli quantitativi di gas esportati dall'Italia in direzione del Nord Europa
[leggi tutto…]

Aggiornamento legislativo 10-16 ottobre 2020

Monitoraggio legislativo
[leggi tutto…]

La Russia rilancia la proposta di una Opec del gas

Un’Opec anche per il gas, che consente ai grandi produttori di coordinarsi per tagliare l’offerta e sostenere i prezzi.
[leggi tutto…]