Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Eni è pronta a tornare in Iran
22/10/2015 - Pubblicato in news internazionali

La Nioc (National Iranian Oil Company) ha ufficialmente annunciato che l’Eni è pronta a ritornare in Iran. La compagnia iraniana ha infatti urgenza di mettere in vetrina le rinnovate relazioni con i potenziali partner occidentali. In effetti, le compagnie occidentali (come ad esempio la francese Total) sono sempre più interessate alla fase post-embargo. In questo contesto si inseriscono le dichiarazioni del capo dell’upstream di Eni, Antonio Vella, il quale ha affermato che Eni impiegherà per le attività estrattive in Iran tecnologie sofisticate, assicurando che il gruppo utilizzerà questo expertise anche nei suoi futuri progetti in Iran.

Fonte: MF – Angela Zoppo (pag. 18)

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Saipem trova il tris in Australia

Due notizie hanno aiutato Saipem nella risalita in borsa di ieri, che ha visto il titolo chiudere a 3,86€ con un guadagno del 2,4%.
[leggi tutto…]

“Blocca trivelle”, l'impatto sulle attività upstream

In attesa che la maggioranza di Governo prenda una decisione sul cosiddetto “blocca trivelle”, è importante mettere a fuoco i riflessi che le misure restrittive che si vorrebbero adottare potrebbero avere sulle attività upst
[leggi tutto…]

Non solo Tap: il gas dell’Est all’assalto della Puglia

Non si è ancora sopita la polemica contro il Tap, che già si profilano altri gasdotti in Puglia.
[leggi tutto…]