Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa L’Eni: “Pieno rispetto della legge”
14/04/2016 - Pubblicato in news nazionali

L'azienda è indagata per presunti illeciti nella gestione dei reflui petroliferi e per lo "sforamento" dei limiti delle emissioni in atmosfera del Cova (Centro Olio in Val d'Agri). Ieri l’azienda ha presentato uno studio, durato due anni, che risponde alle accuse di inquinamento di acque e atmosfera. Lo studio conferma la qualità dell’ambiente, le corrette procedure di reiniezione e la salute dei dipendenti. L’avvocato dell’Eni, Carlo Federico Grosso ha dichiarato: “Ho perplessità sui criteri di scelta dei consulenti in materia ambientale da parte delle Procure”.

Fonte: Il Sole 24 Ore – Jacopo Giliberto (pag. 25)

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Gas, ok Arera a seconda sessione aste capacità dall’Algeria

Le difficoltà degli operatori a ottenere i requisiti di partecipazione in tempo utile ha fatto sì che l’asta tenutasi lo scorso primo luglio per l’assegnazione di capacità gas dall’Algeria presso il punto di ent
[leggi tutto…]

Cipro, Snam in gara per rigassificatore galleggiante

Snam ha presentato una manifestazione di interesse nella  gara bandita dall’azienda pubblica del gas cipriota Defa, per la realizzazione di un terminale di rigassificazione galleggiante Fsru, con relativi moli e gasdotti
[leggi tutto…]

Phase-out carbone, A2A punta sul gas anche a Monfalcone

Arriva l’ufficialità: anche a Monfalcone A2A intende sostituire la centrale a carbone con il gas. La chiusura dell’impianto esistente da oltre 300 MW potrebbe arrivare anche prima della data del 2025 fissata dal Pniec.
[leggi tutto…]