Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa L’Eni: “Pieno rispetto della legge”
14/04/2016 - Pubblicato in news nazionali

L'azienda è indagata per presunti illeciti nella gestione dei reflui petroliferi e per lo "sforamento" dei limiti delle emissioni in atmosfera del Cova (Centro Olio in Val d'Agri). Ieri l’azienda ha presentato uno studio, durato due anni, che risponde alle accuse di inquinamento di acque e atmosfera. Lo studio conferma la qualità dell’ambiente, le corrette procedure di reiniezione e la salute dei dipendenti. L’avvocato dell’Eni, Carlo Federico Grosso ha dichiarato: “Ho perplessità sui criteri di scelta dei consulenti in materia ambientale da parte delle Procure”.

Fonte: Il Sole 24 Ore – Jacopo Giliberto (pag. 25)

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Greggi in aumento. Le tensioni sulla Brexit e in Siria aumentano la volatilità

Le quotazioni del petrolio hanno inanellato due sedute positive, nonostante il rafforzamento del dollaro sull'euro.
[leggi tutto…]

Saipem trova il tris in Australia

Due notizie hanno aiutato Saipem nella risalita in borsa di ieri, che ha visto il titolo chiudere a 3,86€ con un guadagno del 2,4%.
[leggi tutto…]

“Blocca trivelle”, l'impatto sulle attività upstream

In attesa che la maggioranza di Governo prenda una decisione sul cosiddetto “blocca trivelle”, è importante mettere a fuoco i riflessi che le misure restrittive che si vorrebbero adottare potrebbero avere sulle attività upst
[leggi tutto…]