Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Eni, partono le trattative per le cessioni
05/04/2016 - Pubblicato in news internazionali,news nazionali

Nel giorno in cui l’agenzia Fitch taglia il rating da “A” ad “A -“ con outlook stabile, il gruppo ribadisce quindi la direzione individuata nel piano presentato a Londra e le nuove dismissioni per 7 miliardi da mettere in campo entro il 2019, puntando sulla strategia del “dual exploration”. Il ceo Descalzi avverte che sono in corso negoziati per cedere quote in Mozambico e in Egitto. La società è pronta, se servisse maggiore plessibilità finanziaria, ad accelerare la vendita di Gas&Power. Interpellato su altre questioni, Descalzi ha parlato di Saipem: “Non rido ma sorrido e non piango – replica l’ad a chi solleva qualche perplessità sulla situazione debitoria della controllata-. Hanno una buona strategia di riduzione dei costi, un buon pacchetto di progetti e grosse potenzialità”.

Fonte: Sole 24 Ore Finanza e Mercati – Celestina Dominelli (pag. 31)

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Gas, ok Arera a seconda sessione aste capacità dall’Algeria

Le difficoltà degli operatori a ottenere i requisiti di partecipazione in tempo utile ha fatto sì che l’asta tenutasi lo scorso primo luglio per l’assegnazione di capacità gas dall’Algeria presso il punto di ent
[leggi tutto…]

Cipro, Snam in gara per rigassificatore galleggiante

Snam ha presentato una manifestazione di interesse nella  gara bandita dall’azienda pubblica del gas cipriota Defa, per la realizzazione di un terminale di rigassificazione galleggiante Fsru, con relativi moli e gasdotti
[leggi tutto…]

Phase-out carbone, A2A punta sul gas anche a Monfalcone

Arriva l’ufficialità: anche a Monfalcone A2A intende sostituire la centrale a carbone con il gas. La chiusura dell’impianto esistente da oltre 300 MW potrebbe arrivare anche prima della data del 2025 fissata dal Pniec.
[leggi tutto…]