Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Eni, nuovo summit in Egitto
20/10/2015 - Pubblicato in news internazionali

L'ad di Eni, Claudio Descalzi, è volato domenica al Cairo per incontrare il presidente egiziano Abdel Fattah Al-Sisi. Al centro del colloquio, le attività del gruppo nel paese, a cominciare dall'ultimo tassello: il super giacimento di Zohr rinvenuto dal Cane a sei zampe, a fine agosto, nell'offshore egiziano, la più grande scoperta mai effettuata nel paese e nel Mediterraneo. Durante l'incontro, il numero uno di Eni ha presentato ad Al-Sisi il piano di sviluppo programmato per Zohr e i due hanno confermato l'impegno ad accelerare la messa in produzione. Inoltre, si è discusso della possibilità di costituire un hub del gas nel Mediterraneo orientale.

Fonte:Il Sole 24 Ore, Finanza e mercati – Celestina Dominelli (pag. 28)

Tag Clouds

 

Ultime notizie

2025. Carbone addio

L’Italia dirà definitivamente addio al carbone nel 2025, lo ha annunciato il ministro dell’Ambiente Sergio Costa.
[leggi tutto…]

Saipem si aggiudica due contratti per 1,3 miliardi

Saipem si è aggiudicata due contratti Epic assegnati dal cliente Saudi Aramco per un importo totale di 1,3 miliardi di dollari Usa per le attività offshore in Arabia Saudita.
[leggi tutto…]

Upstream, a Eni 13 licenze esplorative in Norvegia

Vår Energi, controllata da Eni con il 69,6% si è aggiudicata 13 licenze esplorative nell'ambito della gara “Awards in Predefined Areas 2018” gestita dal ministero del Petrolio ed energia norvegese.
[leggi tutto…]