Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Eni. I magnifici sette in prima linea per Descalzi
26/10/2015 - Pubblicato in news nazionali

L’ad Claudio Descalzi verrà ricordato come l’artefice della grande trasformazione dell’Eni da holding diversificata, com’è stata dalla fondazione, a oil company, che significa ricerca e produzione del petrolio. Il modello è quello delle multinazionali Exxon e Chevron. Addio alle divisioni (ma anche alla Sanm e ai gasdotti). Oggi si punta sull’”upstream”. Con una nuova squadra di manager.

Fonte: Corriere della Sera, Corriereconomia – Fabio Tamburini (pag. 5)

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Non sono Eni e Total, la Libia fa accordi in Usa e Germania

La compagnia petrolifera libica Noc è riuscita comunque ad inaugurare la sua prima sede internazionale, a Houston.
[leggi tutto…]

Tariffe gas Germania, Crippa: “Rischio alterazione concorrenza”

Il Governo prende posizione sulla spinosa questione della tariffe di trasporto gas tedesche
[leggi tutto…]

Trasporto gas, Francia proroga tariffe ai punti di interconnessione

L'authority francese per l'energia, Cre, ha stabilito di prorogare di sei mesi la validità delle tariffe di trasporto gas ai punti di interconnessione delle reti transalpine di GRTgaz e Terega (Snam)
[leggi tutto…]