Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Eni firma accordo in Tunisia
01/12/2016 - Pubblicato in news internazionali,news nazionali

Eni ha firmato a Tunisi un accordo di cooperazione per lo sviluppo di progetti energetici da fonti rinnovabili con la compagnia statale Entreprise tunisienne d'activités pétrolières (Etap), sotto il patrocinio del ministero dell'energia. Questa iniziativa rafforza le relazioni tra Eni ed Etap, favorisce lo sviluppo di nuove opportunità di business e contribuisce al piano di sviluppo energetico del paese. Essa rientra nel quadro di rilancio delle attività del Cane a sei zampe nel paese nordafricano e amplia lo scopo della cooperazione attraverso la realizzazione di progetti di energia rinnovabile che puntano alla riduzione delle emissioni di anidride carbonica. La firma dell’intesa è arrivata in occasione della conferenza internazionale «Tunisia 2020» che ha l’obiettivo di promuovere il sostegno allo sviluppo economico, sociale e sostenibile.

Fonte: Italia Oggi – Red. (pag. 27)

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Gas, ok Arera a seconda sessione aste capacità dall’Algeria

Le difficoltà degli operatori a ottenere i requisiti di partecipazione in tempo utile ha fatto sì che l’asta tenutasi lo scorso primo luglio per l’assegnazione di capacità gas dall’Algeria presso il punto di ent
[leggi tutto…]

Cipro, Snam in gara per rigassificatore galleggiante

Snam ha presentato una manifestazione di interesse nella  gara bandita dall’azienda pubblica del gas cipriota Defa, per la realizzazione di un terminale di rigassificazione galleggiante Fsru, con relativi moli e gasdotti
[leggi tutto…]

Phase-out carbone, A2A punta sul gas anche a Monfalcone

Arriva l’ufficialità: anche a Monfalcone A2A intende sostituire la centrale a carbone con il gas. La chiusura dell’impianto esistente da oltre 300 MW potrebbe arrivare anche prima della data del 2025 fissata dal Pniec.
[leggi tutto…]