Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Eni avvia giacimenti di Sanfoka in Ghana
05/07/2018 - Pubblicato in news internazionali,news nazionali

Servirà ad assicurare la stabilità energetica del Ghana dal momento che i 180  milioni di piedi cubi al girno (51 milioni di metri cubi giornalieri) prodotti per almeno 15 anni consentiranno allo Stato africano di convertire a gas metà della capacità di generazione elettrica. Si tratta del giacimento di Sanfoka, nel progetto integrato oil&gas Offshore Cape Three Points (Octp), che Eni ha avviato lo scorso fine settimana. La produzione è iniziata da due dei quattro pozzi in acque profonde connessi all’unità flottante di produzione, stoccaggio e trasbordo “John Agyekum Kufuor”. Arriverà, tramite un gasdotto dedicato di 60 chilometri, all’impianto di ricezione onshore di Sanzulle, dove il gas sarà compresso e poi distribuito alla rete nazionale del Ghana. Eni è presente nel Paese dal 2009. Il gruppo di Descalzi è operatore del progetto di sviluppo integrato oil&gas Octp che, con uno startup da record e un ramp-up accelerato, ha raggiunto il picco di produzione con un anno di anticipo sul piano di sviluppo.

Fonte: Il Sole 24 Ore, Finanza & Mercati – Celestina Dominelli (pag. 17)

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Gas, ok Arera a seconda sessione aste capacità dall’Algeria

Le difficoltà degli operatori a ottenere i requisiti di partecipazione in tempo utile ha fatto sì che l’asta tenutasi lo scorso primo luglio per l’assegnazione di capacità gas dall’Algeria presso il punto di ent
[leggi tutto…]

Cipro, Snam in gara per rigassificatore galleggiante

Snam ha presentato una manifestazione di interesse nella  gara bandita dall’azienda pubblica del gas cipriota Defa, per la realizzazione di un terminale di rigassificazione galleggiante Fsru, con relativi moli e gasdotti
[leggi tutto…]

Phase-out carbone, A2A punta sul gas anche a Monfalcone

Arriva l’ufficialità: anche a Monfalcone A2A intende sostituire la centrale a carbone con il gas. La chiusura dell’impianto esistente da oltre 300 MW potrebbe arrivare anche prima della data del 2025 fissata dal Pniec.
[leggi tutto…]