Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Eni avvia in anticipo il campo Cabaça South East in Angola
09/02/2017 - Pubblicato in news internazionali,news nazionali

Il gruppo di Descalzi ha reso noto di aver iniziato con 5 mesi di anticipo la produzione dell’East Hub Development Project in Angola. La produzione avviene con Armada Olombendo, un’unità galleggiante di produzione e stoccaggio che produce fino a 8 mila barili di petrolio al giorno e comprime gas fino a 3,4 milioni di metri cubi al giorno. La gioia di Descalzi sta soprattutto nel time-to-market di soli 3 anni e un anticipo di 5 mesi rispetto al programma iniziale. In programma in Angola altri due progetti guidati da Eni, che verranno avviati nel 2018.

Fonte: Il Sole 24Ore, Finanza&mercati – Ce. Do. (pag. 26)

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Sarraj: “Senza petrolio crisi catastrofica”

Pur con la guerra civile da ormai 9 anni, la produzione di petrolio finora si era mantenuta costante e ha permesso al governo, anzi ai due governi della Lobia, di continuare a funzionare, pagare i dipendenti pubblici e le milizia impegnate nei combattimen
[leggi tutto…]

Le emissioni non aumentano anche se l’economia è cresciuta: ecco perché è una buona notizia

Contrariamente alle attese, nel 2019 le emissioni mondiali di CO2 – il principale dei gas serra responsabili del riscaldamento globale- non sono aumentate
[leggi tutto…]

Chi vince e chi perde con il Green New Deal

New Green Deal. Sbagliare una mossa potrebbe costare salato
[leggi tutto…]